Ricerca corsi

Insegnare italiano nella scuola elementare e nella scuola dell’infanzia con il Piano di studio

  • Codice
  • DFA IT.01
  • Presentazione
  • Il corso si propone di offrire ai docenti di scuola dell’infanzia e di scuola elementare un panorama sintetico ma significativo del Piano di studio della scuola dell’obbligo per ciò che riguarda l’italiano. Verranno infatti descritte le componenti principali che costituiscono l’ossatura dell’insegnamento dell’italiano nei primi due cicli della scuola dell’obbligo (scuola dell’infanzia e scuola elementare), con un rapido sguardo anche ai legami con il terzo (scuola media). Il panorama permetterà inoltre di chiarire quali sono, secondo le più aggiornate teorie di riferimento, i cardini della didattica dell’italiano (abilità linguistiche, tipologie testuali, riflessione sulla lingua). Infine, si illustreranno la struttura e i contenuti del CAS Insegnare italiano nella scuola elementare e nella scuola dell’infanzia, sottolineandone la continuità e la coerenza con il Piano di studio della scuola dell'obbligo ticinese.
  • Obiettivi
  • - Fornire ai docenti i necessari chiarimenti riguardo all’impostazione del Piano di studio, definendo il ruolo di ambiti di competenza, processi, abilità linguistiche, risorse (tipologie testuali e riflessione sulla lingua); - chiarire il legame tra il nuovo Piano di studio di italiano e l’impostazione del CAS Insegnare italiano nella scuola elementare e nella scuola dell’infanzia; - permettere ai docenti di provare a delineare i tratti salienti di un possibile percorso di insegnamento/apprendimento che si sviluppi dalla scuola dell’infanzia alla scuola elementare nel segno della continuità, a partire da un tema scelto dal nuovo Piano di studio.
  • Destinatari
  • Docenti di scuola dell'infanzia e di scuola elementare.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con ECTS. La certificazione del corso consiste nello svolgimento di una esercitazione a gruppi che sarà proposta durante il secondo incontro e nella consegna di una breve sintesi (anch’essa redatta a gruppi) che illustri l’esito dell’esercitazione.
  • Crediti di studio
  • 1 ECTS
  • Programma
  • Il corso si articola su 2 incontri: 1) 1 incontro teorico di 4 ore incentrato sulla presentazione del nuovo Piano di studio di italiano della scuola dell’obbligo (ambiti e processi di competenza, con particolare attenzione alle interazioni tra le abilità linguistiche; sviluppo della disciplina sui tre cicli della scuola dell’obbligo; approfondimento sul ruolo delle tipologie testuali e della riflessione sulla lingua dalla scuola dell’infanzia alla scuola elementare) e sul suo legame con l’impostazione e la struttura del CAS di italiano; 2) 1 incontro di 4 ore di tipo laboratoriale, durante il quale, a partire da alcuni stimoli proposti dal formatore, i docenti dei due ordini scolastici proveranno a tradurre sul piano operativo alcuni contenuti disciplinari nel segno della continuità tra scuola dell’infanzia e scuola elementare.
  • Durata
  • 8 ore-lezione.
  • Responsabile/i
  • Simone Fornara, professore SUPSI di Didattica dell’italiano, responsabile del Centro competenze didattica dell'Italiano lingua di scolarizzazione e redattore del Piano di studio della scuola dell’obbligo.
  • Relatore/i
  • Simone Fornara, professore SUPSI di Didattica dell’italiano e redattore del Piano di studio della scuola dell’obbligo.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 30 ottobre 2019.
  • Date
  • 13 e 20 novembre 2019.
  • Orari
  • 14.00-17.15.
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento, Locarno.
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Osservazioni
  • La formazione è valida per il Certificate of Advanced Studies in Insegnare italiano nella scuola elementare e nella scuola dell’infanzia. Il corso è obbligatorio per chi frequenta i corsi del CAS di italiano. Da seguire preferibilmente all’inizio del percorso di formazione. Il corso è aperto anche da chi non è iscritto al CAS.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA