Ricerca corsi

Il colloquio in contesto educativo: dialogare con l’allievo, i genitori e altre istanze educative

  • Codice
  • DFA DICU.3.2
  • Presentazione
  • La relazione tra docenti e genitori, in teoria non dovrebbe trovare grandi ostacoli poiché entrambi condividono le stesse finalità educative. Nella pratica quotidiana invece le difficoltà che si possono incontrare nel ricercare la collaborazione non sono da sottovalutare. La docente, il docente è chiamato non solo a gestire il gruppo classe e le sue dinamiche relazionali ma anche i colloqui individuali con i ragazzi, con le famiglie, con diversi partner educativi e istituzionali…Questo corso di formazione tiene conto dell’esperienza che i docenti hanno acquisito nella conduzione dei colloqui e mira a dare un’opportunità per migliorare e sviluppare competenze legate al proprio ruolo. Durante le attività d’aula verranno forniti spunti di riflessione, strumenti di lavoro e strategie partendo dall’analisi di situazioni concrete e da attività di simulazione. Le modalità utilizzate avranno sempre come nucleo centrale le narrazioni e le esperienze concrete appartenenti al contesto della scuola dell’obbligo.
  • Obiettivi
  • Al termine del corso i docenti avranno potuto sviluppare le loro ablità nel: - descrivere e analizazre situazioni complesse; - strutturare una collaborazione con la famiglia per sostenere lo sviluppo dell'allievo; - gestire il colloquio in modo professionale.
  • Destinatari
  • Docenti e operatori della differenziazione curricolare e altri docenti interessati.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con ECTS. La certificazione del corso consiste nella redazione di una riflessione inerente la progettazione, lo svolgimento e il bilancio di un colloquio (o una serie di colloqui) svolto durante la propria attività professionale.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • Durante gli incontri si avrà l'occasione di confrontarsi con colleghi e con la formatrice su temi vicini al vissuto dei docenti. L'agire quotidiano, le proprie idee saranno arricchite da una concettualizzazione collettiva che permetterà di inserire l'esperienza all'interno di quadri teorici in grado di interpretarle. Contenuti: - l'ascolto professionale, gli ostacoli che bloccano la comunicazione, la corresponsabilità; - obiettivi e struttura dei colloqui finalizzati alla condivisione di un percorso di collaborazione con la famiglia; - processi e dinamiche comunicative suscettibili di alimentare o ridurre conflitti interpersonali.
  • Durata
  • 12 ore-lezione.
  • Responsabile/i
  • Claudio Della Santa, responsabile formazione continua del Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI.
  • Relatore/i
  • Patrizia Renzetti Ostinelli, docente di Scienze dell'Educazione Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 31 marzo 2020.
  • Date
  • 22 e 29 aprile; 6 maggio 2020.
  • Orari
  • 14.00-17.20.
  • Luogo
  • Da definire.
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Osservazioni
  • La formazione è valida per il Certificate of Advanced Studies in Docente/Operatore della Differenziazione curricolare. Sarà data precedenza agli iscritti al CAS sopraccitato.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA