Ricerca corsi

Aumentare ed esprimere la propria dotazione personale: i supporti per vincere

  • Codice
  • DTI SS.03/PF.11
  • Presentazione
  • La metafora della gara aiuta a inquadrare l’attività professionale: gara intesa come impegno teso al raggiungimento di un risultato, realizzato non contro avversari, bensì in collaborazione con altri. Il risultato è tanto più significativo quanto più rappresenta la confluenza delle proprie aspirazioni con quelle dell’Organizzazione nella quale si opera. La traduzione in concreto dell’impegno può essere fortemente facilitata dalla conquista e dallo sviluppo di competenze che rappresentino una sorta di “cassetta degli attrezzi” operativi per la soluzione dei problemi, per la spinta consapevole e sicura verso le decisioni, per l’utilizzo del patrimonio di esperienza immaginandone nuove applicazioni. Tutto questo tenendo conto di come muoversi nei confronti della risorsa sempre più preziosa: il tempo, passando dalla classica ingegnerizzazione – il classico time management - a una prospettiva innovativa di tipo sartoriale - tailored time.
  • Obiettivi
  • - Espandere la capacità di problem solving, sia in termini quantitativi sia in termini qualitativi, ossia di efficacia e di efficienza - Disporre delle metodologie per affrontare le necessità decisionali efficacemente senza incidenza sul proprio livello di serenità e su quello altrui -Saper dare alla propria storia professionale la caratteristica di uno slancio verso il nuovo, eliminando il rischio che si trasformi in zavorra di abitudini - Rendere queste soft skill patrimonio proprio per saperle poi sviluppare autonomamente e continuamente - Creare le basi per saperle trasferire all’interno dell’azienda - Mettersi in condizione di disegnare il proprio tempo, affrontando i fattori condizionanti ed erosivi ottica proattiva e non reattiva, per lavorare meglio, di più, ma con minor fatica.
  • Destinatari
  • Iscritti al Certificate of Advanced Studies SUPSI Sviluppo delle Soft Skills: le nuove competenze del Project Management, Responsabili, manager di linea e di staff, quadri, capi settore, capi divisione e area manager, assistenti di direzione, assistenti del personale, Capi progetto, Project leader che desiderano sviluppare e consolidare le proprie capacità relazionali per potenziare il loro stile di management.
  • Requisiti
  • Avere conoscenza delle basi teoriche del Project Management o avere esperienza, anche breve, nell’ambito della realizzazione di progetti e/o pianificazione di attività. E’possibile la candidatura su dossier.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza. 1 credito di studio ECTS valido per il Certificate of Advanced Studies Sviluppo delle Soft Skills: le nuove competenze del Project Management, subordinato al superamento dell'esame finale.
  • Crediti di studio
  • 1 ECTS
  • Programma
  • GLI ATTREZZI PERSONALI 1. Le soft skill di attrezzatura - Problem solving - Capacità decisionale - Pensiero critico 2. Basi concettuali, effetti indotti 3. Tecniche d’uso e interazioni 4. Incidenza sui risultati L’OFFICINA DEL TEMPO 1. Consapevolezza del fattore tempo - Autovalutazione della guida del proprio tempo - Condivisione e confronto - Le alternative per la scelta delle priorità: FIFO v. LIFO 2. Criticità: basi teoriche e tecniche per affrontarle - Le fasi temporali caratterizzanti ogni attività: consapevolezza v. inconsapevolezza - I fattori condizionanti: riconoscerli e disarmarli - I “vampiri” del tempo: riconoscerli ed esorcizzarli 3. Disegnare il proprio tempo su misura - Dati e informazioni: amici e non fastidiosi orpelli - Ordine fisico e mentale: da schema valido per tutti a impostazione personalizzata per il miglioramento della propria curva di efficienza 4. Utilizzare uno schema di modellistica - Autodisciplina - Riesame critico sistematico - Coraggio di introdurre cambiamenti LE TECNICHE PER IL CONSOLIDAMENTO 1. Guardarsi allo specchio - Sistematicità - Autocritica - Ricorrere al confronto 2. Concretezza - Buoni propositi o comportamenti effettivi? - Inadeguatezze: affrontarle, individuarne le cause, predisporre i rimedi ESERCITAZIONI PRATICHE - Test individuali - Piano di sviluppo individuale
  • Durata
  • 12 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Antonio Bassi, responsabile MAS Project, Program and Portfolio Management
  • Relatore/i
  • Elia Contoz, CEO FORMED, Psicopedagogista, Formatrice, Coach in Italia, Svizzera e Francia.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 20 ottobre 2020
  • Date
  • 22, 27, 29 ottobre 2020
  • Orari
  • 17.30-21.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative, Manno
  • Costo
  • CHF 600.-- La quota comprende il rilascio del certificato, la documentazione didattica.
  • Informazioni di contatto
  • antonio.bassi@supsi.ch
  • Informazioni
  • Informazioni amministrative SUPSI Dipartimento tecnologie innovative Tel. +41 (0)58 666 6511 Fax +41 (0)58 666 6571 Galleria 2 dti.fc@supsi.ch CH-6928 Manno