Ricerca corsi

Corso di formazione a distanza: BIM Modeler - Basi di modellazione parametrica "Parametric Design Architecture"

  • Codice
  • ISAAC 124
  • Presentazione
  • Nel settore delle costruzioni è in atto una profonda trasformazione generata dalla digitalizzazione che prende il nome di "Building Information Modeling" o, più semplicemente, BIM. Una trasformazione che porta alla nascita di nuove figure e a nuove prospettive professionali. Lo specialista della progettazione parametrica consente l’elaborazione grafica di regole e codifiche che completano l’idea progettuale attraverso il pensiero algoritmico e computazionale. La SUPSI propone un corso di formazione continua ideale per i professionisti attivi nella digitalizzazione delle costruzioni per l’apprendimento della modellazione avanzata in architettura finalizzata alla digitalizzazione con il processo integrato BIM. Il corso fornisce solide nozioni coadiuvate da esercitazioni di apprendimento pratico. Inoltre, risulterà propedeutico per il CAS “BIM Coordination per la sostenibilità delle costruzioni”.
  • Obiettivi
  • Il partecipante al termine del corso sarà in grado di: • Realizzare un modello alfanumerico tridimensionale utilizzando diverse piattaforme per la modellazione avanzata • Conoscere i principi fondamentali della metodologia BIM per rendere affidabile un modello alfanumerico • Apprendere le potenzialità della modellazione generativa e parametrica • Mettere in pratica le conoscenze acquisite attraverso esercitazioni pratiche A formazione completata, il partecipante si qualificherà professionalmente, e sarà specializzato a lavorare secondo le innovative metodologie attraverso gli strumenti essenziali di modellazione architettonica.
  • Destinatari
  • Professionisti attivi nel settore delle costruzioni, che desiderano apprendere la modellazione tridimensionale edilizia ed approfondire le proprie conoscenze sulla metodologia BIM attraverso un applicativo per l’architettura: • Architetti e ingegneri • Responsabili e collaboratori di uffici tecnici comunali e di immobili pubblici e privati • Direttori dei lavori • Specialisti del settore della costruzione
  • Requisiti
  • Diploma SUP o equivalente in architettura o ingegneria, laurea in ingegneria, architettura, oppure esperienza professionale comprovata nel settore della costruzione. Sono auspicati i seguenti requisiti: • Conoscenza basilare di una piattaforma di modellazione BIM authoring • Basi di tecnica della costruzione e impiantistica dell’edificio
  • Certificato
  • Attestato di frequenza SUPSI. Questo attestato sarà titolo preferenziale per l’iscrizione al CAS “BIM Coordination per la sostenibilità delle costruzioni”.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • “BIM Parametric Design Architecture” è diviso in 6 moduli di lezione ed esercitazione per un totale di 48 ore. Modulo 1: Introduzione al coding e al pensiero computazionale nel BIM, (Dynamo, Rhino-Grasshopper) Modulo 2: Comandi base Rhinoceros, modellazione NURBS Modulo 3: Analisi logica e comandi principali Grasshopper Modulo 4: Regole parametriche, algoritmi generativi Modulo 5: Array ed attrattori, gestione dei dati, codifiche Modulo 6: Interoperabilità e sinergie tra piattaforme.
  • Durata
  • 48 ore-lezione con esercitazioni pratiche
  • Responsabile/i
  • Davide Tamborini, Architetto, Ricercatore Gruppo gestione edifici ISAAC, SUPSI
  • Relatore/i
  • Professionisti attivi nel settore del progetto integrato BIM Docenti e ricercatori di Politecnici, Università e Scuole Universitarie Professionali
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 24 settembre 2020
  • Date
  • Dal 29 settembre a fine ottobre 2020 per 12 incontri da 4 ore/lezione (di preferenza martedì e giovedì).
  • Orari
  • 16:00 – 19:15
  • Luogo
  • Formazione a distanza con strumenti idonei a lezioni interattive in diretta e condivisione del materiale didattico.
  • Costo
  • 1'300.- CHF Sono compresi il rilascio dell’attestato e la documentazione didattica (quest’ultima verrà fornita in formato elettronico).
  • Osservazioni
  • Il numero dei partecipanti è limitato a 15. Nel caso del superamento di questo limite la scelta dei candidati verrà effettuata, in accordo con i partner dell’organizzazione, in base alla data di iscrizione e al criterio dell’affinità ed identità dell’esperienza professionale relative alla tematica della digitalizzazione degli edifici.
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI – Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito Campus Trevano CH-6952 Canobbio Tel. +41 (0)58 666 62 89 Fax +41 (0)58 666 63 49 isaac.fc@supsi.ch www.supsi.ch/isaac
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito
    Campus Trevano, 6952 Canobbio
    +41 (0)58 666 63 51, +41 (0)58 666 63 49
    isaac.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/isaac
    CHE-108.955.570 IVA