Ricerca corsi

Approfondimento: "Comunicazione non verbale"

  • Codice
  • DFA PP3.7
  • Presentazione
  • Esprimersi con un linguaggio appropriato è essenziale per instaurare delle relazioni interpersonali efficaci, perché riduce sensibilmente il rischio di distorsioni, malintesi e dissapori. Quello che spesso si ignora è che la comunicazione non verbale concorre in maniera determinante a forgiare la nostra credibilità: a consolidarla, a farla vacillare o, nei casi peggiori, addirittura ad annientarla. Questo, poiché un singolo atteggiamento – spesso – veicola una moltitudine di significati diversi che, se mal interpretati, possono sfociare in spiacevoli situazioni conflittuali. Per prevenire e/o affrontare con successo questi “tranelli relazionali”, è necessario ampliare i propri orizzonti ed equipaggiarsi con specifici strumenti di lettura della realtà che, una volta acquisiti, costituiranno un valore aggiunto nella gestione del rapporto con noi stessi e con gli altri.
  • Obiettivi
  • ll corso si prefigge di guidare i partecipanti a: - sviluppare una comprensione più ampia ed approfondita delle dinamiche som-merse che contraddistinguono le relazioni interpersonali; - valutare la complessità e i rischi dei messaggi non verbali; - acquisire consapevolezza delle principali reazioni dettate dal cervello limbico; - appropriarsi di specifici strumenti, indispensabili per interpretare i messaggi non verbali in base agli attori in gioco, ai loro comportamenti «idiosincratici» e al con-testo di riferimento.
  • Destinatari
  • Docenti di scuola dell'infanzia e di scuola elementare.
  • Requisiti
  • Aver seguito il modulo base "Assumere il ruolo di DPP nella formazione di adulti: aspettative e vincoli" e i corsi del modulo "Fondamenti della funzione di DPP".
  • Certificato
  • Attestato di frequenza.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • - Le basi della comunicazione non verbale. - Le reazioni limbiche. - Strumenti di lettura della realtà connessi al linguaggio del corpo con particolare riferimento a piedi, gambe, petto, braccia, mani e viso.
  • Durata
  • 8 ore-lezione.
  • Responsabile/i
  • Gianni Totti, responsabile Area Professione Docente, Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI.
  • Relatore/i
  • Natalie Luisoni, formatrice in ambito aziendale presso l'IFC di Camorino.
  • Iscrizione ai corsi
  • Annunciarsi a dfa.bachelor@supsi.ch.
  • Date
  • Il corso è proposto ogni semestre in date da definire.
  • Orari
  • 08.30-16.30.
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento, Locarno.
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Osservazioni
  • La formazione è valida per il Certificate of Advanced Studies in Docente di pratica professionale scuola infanzia e scuola elementare.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 6600 Locarno tel.+41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA