Ricerca corsi

Il manifesto didattico: strutturare una comunicazione funzionale

  • Codice
  • DFA 133
  • Presentazione
  • Cos’è un manifesto didattico, a cosa serve e come dovrebbe essere realizzato per comunicare in modo efficace? Quando parliamo di manifesto didattico intendiamo un supporto, anche di grandi dimensioni, che ha lo scopo di condividere un sapere e al contempo di formalizzare un’esperienza nei processi di apprendimento. Il corso si propone di portare il docente a riflettere sulla dimensione grafico-comunicativa nel contesto dell’aula scolastica attraverso un percorso di ricerca laboratoriale. Il traguardo è la capacità di sviluppare l’uso della sequenza e della gerarchia narrativa visuale per elaborare una composizione ben strutturata e con una visione d’insieme. La metodologia prevede di conoscere e applicare i principi fondamentali del linguaggio visivo in attività e percorsi didattici utilizzando tecniche sia manuali che digitali come ad esempio handwriting, collage, xerografie, eccetera.
  • Obiettivi
  • - Approccio generale al linguaggio visivo, inteso come forma di comunicazione in collegamento trasversale con le specificità e le affinità del linguaggio verbale e scritto; - sviluppo della capacità di immergersi nel mondo “delle forme e delle immagini” per coglierne il senso, il potenziale iconico e l’armonia strutturale.
  • Destinatari
  • Docenti di scuola dell’infanzia e di scuola elementare. Istituti scolastici (iscrizione completa o parziale) che intendono sviluppare una cultura visiva e una dimensione estetica per propria sede.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Durata
  • 16 ore-lezione.
  • Responsabile/i
  • Cristiana Canonica Manz, docente senior Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI. Mario Bottinelli Montandon, docente Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI.
  • Relatore/i
  • Mario Bottinelli Montandon, docente Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI. Alessandra Dal Ben, docente professionista senior Dipartimento ambiente costruzioni e design SUPSI. Andrea Bocci, docente professionista Dipartimento ambiente costruzioni e design SUPSI.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro 10 febbraio 2021.
  • Date
  • Il primo incontro si terrà mercoledì 3 marzo 2021. Il secondo incontro si terrà di sabato, il terzo di mercoledì, in date da definire.
  • Orari
  • Mercoledì: 13.50-17.15. Sabato: 08.30-17.15.
  • Luogo
  • Primo incontro: SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento, Locarno. Gli altri due incontri in luogo da definire.
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA