Ricerca corsi

100 volte Gianni Rodari

  • Codice
  • DFA IT.19
  • Presentazione
  • Il 23 ottobre del 2020 Gianni Rodari (1920-1980) compirebbe 100 anni. Il corso intende presentare l’opera del “favoloso Gianni” da più punti di vista: l’uomo, lo scrittore, il giornalista, il pedagogista, l’insegnante, l’ideatore della “fantastica”. A questo scopo, a partire dal contributo di Pino Boero, il più grande esperto di letteratura per l’infanzia in Italia e il più profondo conoscitore di Rodari (e autore, tra le altre cose, del volume "Una storia, tante storie. Guida all’opera di Gianni Rodari", Einaudi, 2020), si alterneranno cinque relatori per altrettanti incontri, ciascuno delle quali indagherà un aspetto particolare del grande scrittore omegnese. Le riflessioni di natura più generale, sul suo pensiero pedagogico, sul suo impegno nel mondo dell’educazione, sulla sua opera, si alterneranno agli spunti concreti, didattici, che si ricavano in grande quantità sia dalla sua produzione più teorica, come la "Grammatica della fantasia" (1973), sia dalla sua produzione narrativa, fatta di racconti, favole, filastrocche e romanzi, tradotti e conosciuti in tutto il mondo. Il tutto nel tentativo comune di attualizzarne l’insegnamento senza tradirne o fraintenderne lo spirito, come invece è avvenuto più volte in passato.
  • Obiettivi
  • - Ricordare la figura poliedrica di Gianni Rodari nel centenario della sua nascita; - fornire ai docenti occasioni di riflessione a partire dall'opera (teorica e narrativa) di Gianni Rodari; - facilitare il passaggio dalla teoria e dalla narrazione alla pratica didattica, attraverso suggerimenti, strategie ed esempi concreti; - riflettere sull'importanza di conoscere a fondo i testi prima di passare alla trasposizione didattica; - contestualizzare l'insegnamento di Rodari nella scuola di oggi, evitando il rischio della banalizzazione e del travisamento.
  • Destinatari
  • Docenti scuola dell'infanzia, scuola elementare e scuola media (aperto anche al pubblico e agli studenti).
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con ECTS. La certificazione, oltre alla partecipazione a tutti gli incontri, prevede a scelta: 1) la realizzazione nella propria classe di un percorso didattico ispirato ai contenuti del corso, testimoniato dalla consegna di un documento di progettazione e bilancio; 2) la redazione di un documento di riflessione che approfondisca un aspetto tra tutti quelli toccati nei diversi incontri e che abbia al centro la figura e l’opera di Gianni Rodari.
  • Crediti di studio
  • 1 ECTS
  • Programma
  • Incontro 1: Gianni Rodari. Una storia, tante storie (P. Boero). Incontro 2: «Io sto dalla parte della cicala». Il pensiero divergente di Gianni Rodari (S. Fornara). Incontro 3: Come tradire un autore amandolo alla follia: il caso di Gianni Rodari (A. Tomasini). Incontro 4: L’arte di inventare storie e la "Grammatica della fantasia" (D. Dell’Agnola). Incontro 5: Da Rodari a Jeff Kinney. L’analisi del testo per costruire giocattoli didattici (D. Tursi).
  • Durata
  • 5 conferenze di 2 ore ciascuna (10 ore totali).
  • Responsabile/i
  • Simone Fornara, professore SUPSI di Didattica dell’italiano, responsabile del Centro competenze didattica dell'Italiano lingua di scolarizzazione.
  • Relatore/i
  • Pino Boero, già Professore di Letteratura per l’infanzia, Università di Genova. Daniele Dell'Agnola, docente professionista senior Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI, esperto e consulente per l'insegnamento dell'italiano, docente di scuola media. Simone Fornara, professore SUPSI di Didattica dell’italiano, responsabile del Centro competenze didattica dell'Italiano lingua di scolarizzazione. Adolfo Tomasini, pedagogista, direttore delle scuole comunali di Locarno dal 1987 al 2013. Daniela Tursi, docente scuola media Istituto Comprensivo “F. Severi” di Crispiano (Taranto).
  • Bibliografia
  • Riferimento di base: Pino Boero, "Una storia, tante storia. Guida all'opera di Gianni Rodari", Torino, Einaudi Ragazzi, 2020 (nuova edizione aggiornata). Bibliografia specifica fornita durante gli incontri.
  • Iscrizione ai corsi
  • 2 settimane prima di ogni incontro.
  • Date
  • 30.09.2020: Pino Boero. 07.10.2020: Simone Fornara. 14.10.2020: Adolfo Tomasini. 21.10.2020: Daniele Dell’Agnola. 11.11.2020: Daniela Tursi.
  • Orari
  • 15.00-17.00.
  • Luogo
  • Le conferenze di terrano online.
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Osservazioni
  • La formazione è valida per il Certificate of Advanced Studies in Insegnare italiano nella scuola elementare e nella scuola dell’infanzia. Il corso può essere frequentato anche da chi non è iscritto al CAS. Ogni singolo incontro è aperto gratuitamente al pubblico. I docenti che intendono ottenere la certificazione devono partecipare a tutti e cinque gli incontri.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA