Ricerca corsi

Pian Scairolo - Camminata tra contrasti con lo sguardo dello sviluppo sostenibile

  • Codice
  • DFA 122
  • Presentazione
  • Vie di comunicazione, centri commerciali (IKEA, COOP, Media Markt,…), concessionarie d’auto, industrie, centri fitness, zone residenziali e… natura? Il contesto di analisi è quello del Pian Scairolo che fungerà da laboratorio per osservare, in ottica interdisciplinare, lo sviluppo sociale e territoriale degli ultimi 50 anni. Sulle tracce del progetto “Il Piano Scairolo… camminare nel territorio con lo sguardo dello sviluppo sostenibile” sviluppato nel 2013, si passeggerà alla scoperta di contrasti che con occhio attento saranno rilevati e rivelati grazie ad appositi strumenti di lettura didattici. Per fare ciò si alterneranno lungo il percorso attività, stimoli, spazi per la riflessione personale e di gruppo e momenti di condivisione.
  • Obiettivi
  • Sotto la lente didattica: - metodi di analisi del territorio; - metodi di lettura del territorio; - strumenti per riflettere nel territorio; - stumenti per realizzare delle attività all’aperto in ottica dello svilluppo sostenibile; - creare legami con il territorio.
  • Destinatari
  • Docenti di scuola elementare (secondo ciclo) e docenti di scuola media.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • Il programma della giornata prevede di sviluppare argomenti quali l’uso del territorio ieri/oggi, come leggerlo nella sua complessità nel tempo e nelle sue dinaminche contrastanti. Si utlizzeranno a supporto stumenti di analisi quali foto, filmati, documenti e fonti. Si partirà a piedi dal parcheggio “Le Fornaci” per giungere al nucleo di Casoro, seguendo il corso d’acqua Scairolo. Lungo il tracciato si scopriranno tracce, luoghi significativi arricchiti da testimonianze di persone del territorio che permetteranno di approfondire e meglio comprendere le letture dello stesso. Per fare ciò si lavorerà in parte insieme e in parte in gruppi e al termine della passeggiata si avrà l’opportunità di condividere in maniera conviviale quanto scoperto. Il programma dettagliato sarà inviato con la conferma dell’iscrizione.
  • Durata
  • 8 ore-lezione.
  • Responsabile/i
  • Luana Monti Jermini, docente Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI.
  • Relatore/i
  • Luana Monti Jermini, docente Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI. Fabio Guarneri, responsabile progetti scuola éducation21.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 30 settembre 2020.
  • Date
  • 21 ottobre 2020.
  • Orari
  • 08.30-17.30.
  • Luogo
  • Pian Scairolo (dal quartiere di Pambio-Noranco fino a Casoro).
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Osservazioni
  • Attività all’aperto che si svolge con qualsiasi tempo.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA