Ricerca corsi

Dal Io al Noi in un continuo parallelo con il mondo dello sport

  • Codice
  • DTI 408
  • Presentazione
  • L’interazione fra le persone, nella danza dei loro Perché, determina una curva tendente all’infinito. Contrariamente a quanto ci raccontiamo ogni giorno, non siamo biologicamente individualisti. Il cervello umano si applica per il noi. Non solo non lo siamo biologicamente, non lo siamo neache nell’animo. Il corso vuole proporre la possibilità di un mondo differente, una realtà in movimento nelle scelte consapevoli dei singoli, nell’impegno di ciascuno ad essere di utilità al tutto, ripartendo dalla comprensione del senso della nostra vita e delle organizzazioni che abitiamo che, insieme, compiono l’opera meravigliosa della nostra società e dell’economia. Utilità che ci piace pensare come capacità e disponibilità di mettersi al servizio. Un nuovo modo di vivere, generativo, per il bene di tutti, è possibile. Essere generativi non significa subire, ma scegliere. Durante il corso apprenderemo come il vedere l’azienda come una comunità possa portare dei vantaggi a lungo termine. Un complessivo miglioramento del clima interno, l’orientamento al fare bene, la crescita del senso di appartenenza e della disponibilità ad assumersi responsabilità, l’abitazione della comunità interna quale luogo in cui le persone si incontratno nel Perché e stabiliscono un percorso comune, la maggiore efficienza organizzativa e produttiva, sono solo alcuni dei vantaggi di un’organizzazione generativa. Attraverso la metafora dello sport e non solo, capiremo meglio come raggiungere gli obiettivi comuni e condivisi delle organizzazioni, attrevarso il fondamento passaggio dall’Io al Noi.
  • Obiettivi
  • Dare senso e consapevolezza alle nostre azioni e decisioni. Il nostro Perché muove la nostra vita. Ce ne stiamo dimenticando, siamo assopiti e subiamo il ritmo frenetico di contesti determinati e autoregolamentati. L’obiettivo è riprendere in mano e dare forza a ciò che realmente vogliamo., in modo che le nostre azioni siano utili e si riflettano in un benessere di chi ci orbita attorno.
  • Destinatari
  • Imprenditori, manager, dipendenti, chunque all’interno dell’azienda voglia mettersi in discussione nel cambio di paradigma nell’abitare la propria organizzazione.
  • Requisiti
  • Disponibilità a cambiare abitudini e atteggiamenti, capacità di mettersi in gioco in prima persona.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza
  • Crediti di studio
  • 2 ECTS
  • Programma
  • 1. PASSAGGIO DA IO A NOI - Il nostro perché - Il perché aziendale - Pensare come comunità 2. MANAGERIALITÀ - Vocazione - La guida con l'esempio - Capacità di vedere - Pianificazione e controllo 3. SPERSONALIZZAZIONE - RENDERE AUTONOMO - Uscire dalla dimensione egocentrica - Abilitarsi alla cessione - Capacità di scelta e di impegno individuale 4. CAMBIAMENTO - Lasciare andare - Abitare le trasformazioni - Come trarre vantaggio dal cambiamento nel lungo termine 5. INCLUSIONE - Significato e tipologie - Vantaggi - Processo per sua attuazione 6. LA FORZA DEL GRUPPO - Attraverso la metafora sportiva capiremo quanto sia più efficace muoversi come gruppo - Prova al remergometro: Esperienza pratica attraverso indoor rowing - Messa a terra di quanto emerso
  • Durata
  • 24 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Antonio Bassi, responsabile del Master Project, Programm and Portfolio Management
  • Relatore/i
  • Edoardo Verzotti nato il 5 settembre 1982 a Milano, Laurea in Psicologia dello sviluppo, public speaker, consulente alle aziende, già commentatore sportivo Eurosport e collaboratore storiedisport.it. Palmarès nazionale italiana canottaggio: - 2004 Medaglia d’oro campione mondiale assoluto in quattro con - 2001 Medaglia d’argento 2° classificato nel campionato mondiale assoluto in quattro con - 2000 Medaglia di bronzo 3°classificato nel campionato mondiale junior in due senza Fondatore ROWINTEAM SAGL , azienda che si occupa di formazione alle aziende tramite soprattutto team building di canottaggio sia indoor che outdoor.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 14 febbraio 2020
  • Date
  • 4, 11, 16, 25 marzo 1, 8 aprile 2020
  • Orari
  • 17.30-21.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative, Manno
  • Costo
  • CHF 1'200.-- Tali costi comprendono l’esame alla fine del modulo, il rilascio del certificato, la documentazione didattica e le pause serali. Non è compreso il costo delle certificazioni presentate nel corso.
  • Informazioni di contatto
  • antonio.bassi@supsi.ch
  • Informazioni
  • Informazioni amministrative SUPSI, DTI, Formazione continua Galleria 2, CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 66 84 F +41 (0)58 666 65 71 dti.fc@supsi.ch fc.supsi.ch
Maggiori informazioni