Ricerca corsi

Intervento sistemico in contesto scolastico

  • Codice
  • DFA SP.1.1
  • Presentazione
  • A scuola, quando un allievo mostra delle difficoltà di apprendimento o di comportamento, solitamente, si trovano delle spiegazioni di tipo esterno, cioè legate o alla personalità, o alla famiglia, o legate al contesto sociale dell’allievo. Senza sminuire l’importanza di questi fattori, considerare che queste difficoltà appartegano soltanto all’allievo o alla sua famiglia, impedisce l’accesso ad altre spegazioni e soluzioni più contestuali e chiude la porta all’utilizzo delle risorse presenti a scuola. Basandoci sull’approccio sistemico strategico della scuola di Palo Alto (P. Watzlawick, G. Nardone, P. McCulloch, C. Curonici, E. Piquet), questo corso propone un modello costruttivista di problem solving molto diverso da quello che si impara classicamente in ambito scolastico. Principio di base: se c’è un problema a scuola, è sempre pertinente cercare delle soluzioni a scuola, sul piano interazionale. E queste verranno cercate a 180 gradi dalle tentate soluzioni effettuate fin qui e che si sono rivelate inefficienti.
  • Obiettivi
  • Tramite in seguenti obiettivi, si mira a sviluppare le competenze dei docenti : - sensibilizarsi ai concetti sistemici strategici di base della scuola di Palo Alto, per capire i processi interazionali problematici ; - identificare le tentate soluzioni e elaborare delle soluzioni concrete a 180° ; - sensibilizarsi con la guida sistemica (domande da porsi di fronte alle situazioni problematiche e ricerca di soluzioni applicabili a scuola) ; - esercitarsi con dei casi tratti dall’esprienza del formatore (problemi di apprendimento, di comportamento, bullismo).
  • Destinatari
  • Docenti di sostegno pedagogico.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • Il modulo alternerà dei momenti di presentazione teorica a momenti di presentazione di situazioni reali. Sono inoltre previsti momenti di scambio e di condivisione delle esperienze.
  • Durata
  • 24 ore-lezione.
  • Responsabile/i
  • Veronica Simona Benhamza, docente senior Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI.
  • Relatore/i
  • Alessandro Elia, psicologo-psicoterapeuta, fondatore dei centri Sesames, Maître d’enseignement et de recherche all’Università di Losanna.
  • Bibliografia
  • - Wittezaele J.-J., Garcia-Rivera T., (2006), A la recherche de l’école de Palo Alto, Paris (Seuil). - Watzlawick P., Beavin J.H., Jackson D.D., (1972), Une logique de la communication, Paris, Points, 2014. - Balbi E., Artini A. (2009). Curare la scuola. Ponte alle Grazie. - Piquet E., (2017). I 180 gradi che salvano la vita. Risolvere i problemi... ribaltando l'approccio. Amrita. - Piquet E., (2018). Comment ne pas être un prof idéal. PayotPsy. - Bartoletti A. (2017). Lo studente strategico. Come risolvere rapidamente i problemi di studio. Ponte alle Grazie. - Curonici, C., Joliat F., McCulloch P. (2006), Des difficultés scolaires aux ressources de l’école. Un modèle de consultation systémique pour psychologues et enseignants, De Boeck, Bruxelles. - Nardone G. (2019). Aiutare i genitori a aiutare i figli. Problemi e soluzioni per il ciclo di vita. Ponte alle Grazie. - Scarlaccini F., Cannistrà F., Da Ros Tania (2017). Aiutami a diventare grande. Guida strategica per i problemi di comportamento di bambini e ragazzi. EPC Editore.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 2 agosto 2019.
  • Date
  • 19 e 20 agosto 2019; 10 giugno 2020.
  • Orari
  • 08.30-17.00.
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento, Locarno.
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA