Ricerca corsi

I processi d’insegnamento/apprendimento della lettura e della scrittura nel primo ciclo HarmoS

  • Codice
  • DFA IT.03
  • Presentazione
  • Le ricerche condotte negli ultimi due decenni rilevano la natura sociale e culturale della lettura e della scrittura la cui acquisizione si sviluppa attraverso tappe progressive che coinvolgono tre grandi dimensioni: culturale, cognitiva e metacognitiva. Tale percorso prende avvio ben prima della scolarizzazione. Appare quindi necessario sviluppare un approccio metodologico che ponga un’attenzione equilibrata a ciascuna dimensione considerando le relazioni complesse che s’intrecciano tra di loro e che, d'altra parte, permetta una continuità d’approccio sull’intero primo ciclo HarmoS (fascia 4 – 8 anni). Partendo da questi presupposti, il corso intende presentare un quadro teorico aggiornato sui processi d’apprendimento della lettura e della scrittura. Parallelamente, si vuole incoraggiare una visione diversa nel modo d’intendere l’alfabetizzazione, proponendo un orientamento che valorizzi il ruolo del soggetto conoscente e le differenze interindividuali per mezzo di situazioni d’apprendimento significative e aperte. Una particolare attenzione sarà posta all’articolazione fra teoria e pratica in modo da stimolare una revisione critica dell’agire didattico.
  • Obiettivi
  • - Conoscere un quadro teorico di riferimento aggiornato sui processi d’insegnamento/apprendimento della lingua scritta; - conoscere un approccio metodologico e un dispositivo didattico che permettano un agire didattico coerente con i principi del Piano di studio per la scuola dell'obbligo; - progettare e realizzare situazioni didattiche per far evolvere i processi di apprendimento della lingua scritta, sviluppando le diverse dimensioni che la caratterizzano; - sviluppare modalità di osservazione per individuare la progressione degli apprendimenti, tenendo conto delle differenze interindividuali; - consolidare la pratica riflessiva attraverso l’analisi delle pratiche d’insegnamento/apprendimento;
  • Destinatari
  • Docenti di scuola dell'infanzia e di scuola elementare.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con ECTS. Realizzazione in classe delle situazioni didattiche presentate e redazione di una documentazione di sintesi che descriva il percorso in modo critico, integrando le osservazioni emerse durante i momenti dedicati alla condivisione delle esperienze.
  • Crediti di studio
  • 3 ECTS
  • Programma
  • Il corso si articola su 4 momenti: - 2 incontri prima dell’inizio dell’anno scolastico (giugno-agosto, 8 ore) destinati all’inquadramento teorico (la lettura e la scrittura come attività culturali e sociali, le rappresentazioni della lingua scritta, l’identificazione delle parole e la comprensione dei testi, gli aspetti psicolinguistici, la coscienza fonologica, la questione dei metodi, le dimensioni della lettura e della scrittura); all’introduzione dell’approccio metodologico e alla presentazione delle situazioni didattiche da proporre all’inizio dell’anno scolastico - 5 incontri, di 2 ore-lezione ciascuno, sottoforma di laboratorio didattico, distribuiti sull’arco dei primi 5 mesi dell’anno scolastico e dedicati alla condivisione delle esperienze realizzate, alla presentazione di nuove situazioni didattiche, alla valutazione degli apprendimenti e all'introduzione dell’apprendimento dell’ortografia - 1 incontro di 4 ore dedicato ai problemi della lettura e della scrittura - 1 incontro finale di 2 ore di bilancio dell’esperienza formativa: condivisione, analisi critica delle esperienze realizzate, formulazioni di regolazioni.
  • Durata
  • 24 ore-lezione.
  • Responsabile/i
  • Simone Fornara, professore SUPSI di Didattica dell’italiano, responsabile del Centro competenze didattica dell'Italiano lingua di scolarizzazione e redattore del Piano di studio della scuola dell’obbligo.
  • Relatore/i
  • Pier Carlo Bocchi, docente-ricercatore senior Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI. Francesca Antonini, docente senior Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI. Sibylle Zanoli, docente Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 6 agosto 2019.
  • Date
  • 20 agosto; 23 settembre; 21 ottobre; 18 novembre; 9 dicembre 2019. 27 gennaio; 18 marzo; 20 aprile 2020. Un incontro: data da definire.
  • Orari
  • - Incontri di lunedì: 17.00-19.00. - incontri di mercoledì: 14.00-17.20. - incontri di martedì: 08.50-12.05.
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento, Locarno.
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Osservazioni
  • La formazione è valida per il Certificate of Advanced Studies in Insegnare italiano nella scuola dell’infanzia e nella scuola elementare. Il corso può tuttavia essere frequentato anche da chi non è iscritto al CAS.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA