Ricerca corsi

Le conseguenze giuridiche e finanziarie del superamento del preventivo

  • Codice
  • IMC 117
  • Presentazione
  • Uno degli aspetti delicati nella progettazione ed esecuzione di una costruzione edile o di genio civile è la gestione dei costi in generale e il rispetto del preventivo (suo superamento o costo finale inferiore). Le conseguenze giuridiche per l'architetto, l'ingegnere, gli impresari e gli artigiani si traducono inevitabilmente in importanti perdite finanziarie, di tempo e d'immagine per i professionisti coinvolti. Pure il committente subisce le conseguenze negative del non rispetto del preventivo. Gli strumenti giuridici a disposizione dei professionisti e dei committenti permettono sovente di evitare tali spiacevoli conseguenze, già in fase di concorso di progetto. Il corso ha una forte valenza pratica. Le nozioni teoriche apprese sono applicate concretamente tramite la risoluzione di casi reali e l'analisi della giurisprudenza del Tribunale federale. I partecipanti hanno la possibilità di spedire al responsabile del corso dei casi e delle domande prima dell'inizio del corso.
  • Obiettivi
  • – Conoscere il sistema legale e contrattuale relativo alla definizione dei costi di un'opera, in particolare del preventivo. – Conoscere gli strumenti legali e contrattuali per evitare il non rispetto del preventivo. – Conoscere le implicazioni giuridiche e finanziarie relative al non rispetto del preventivo.
  • Destinatari
  • Professionisti che operano nell’ambito dell’edilizia e del genio civile, committenti privati e pubblici, avvocati.
  • Requisiti
  • Attività professionale correlata con il campo della costruzione.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza (su richiesta).
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • – Il sistema legale e contrattuale applicabile al non rispetto del preventivo. – La nozione di preventivo e di superamento del preventivo. – La gestione dei costi nelle fasi di progettazione, di appalto e di realizzazione. – Le conseguenze legali e contrattuali del non rispetto del preventivo.
  • Durata
  • 4 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Daniele Graber
  • Relatore/i
  • Daniele Graber, consulente giuridico
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 29 marzo 2019
  • Date
  • 11 aprile 2019
  • Orari
  • 13:30-17:00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, Canobbio (TPL linea 4, fermata Centro Studi) Parcheggi in loco non disponibili, si consiglia l’utilizzo dei mezzi pubblici.
  • Costo
  • Intero: CHF 250.- Soci SIA: CHF 225.-
  • Osservazioni
  • Promotori Il corso è promosso congiuntamente da SUPSI e SIA Form (www.sia.ch/it/servizi/sia-form/).
  • Informazioni di contatto
  • Informazioni amministrative SUPSI, Istituto materiali e costruzioni Campus Trevano, CH-6952 Canobbio T +41 (0)58 666 63 25 F +41 (0)58 666 63 59 imc.fc@supsi.ch Informazioni tecniche Daniele Graber graber@vialex.ch
  • Informazioni
  • Il numero di partecipanti è limitato a 30.