Ricerca corsi

La qualità dei processi informatici con ITIL

  • Codice
  • DTI ITM.16
  • Presentazione
  • In tante aziende, spesso, i processi più destrutturati si trovano all’interno dei settori informatici. Infatti, mentre la funzione sistemi informativi (FSI) si adopera al meglio per ottimizzare i processi tipici delle altre aree aziendali (sviluppo, produzione, vendita, marketing, amministrazione e finanze, risorse umane ecc.), tipicamente trascura i propri processi interni. Attualmente, i direttori informatici si stanno concentrando sempre più sul miglioramento dei processi, sia in un'ottica di recupero di efficacia, sia nella ricerca di ulteriore efficienza. In quest’ultimo ambito, in effetti, sono solitamente già stati attuati diversi interventi puntuali quali il consolidamento e la virtualizzazione dei server, la riduzione dei costi di telefonia e di telecomunicazione e la messa in concorrenza dei fornitori per spuntare prezzi migliori. Oltre a questi provvedimenti, oggi la sfida per il raggiungimento di nuovi e migliori risultati si è spostata verso una gestione completa dei processi, con il vantaggio di abbinare un miglioramento della qualità complessiva del servizio a un’accresciuta efficienza interna. Nello sviluppo di un modello organizzativo della FSI, basato sui processi, un elemento di sostegno importante è costituito dai modelli e dagli standard internazionali di riferimento, quali per esempio ITIL®, COBIT®, ISO 9001, ISO 27001 e ISO 20000, che costituiscono una fonte da cui attingere in termini di “buone pratiche”.
  • Obiettivi
  • - Approfondire l'approccio per processi - Conoscere i processi informatici e apprezzare i vantaggi dell'adozione delle "buone pratiche" - Presentare le "buone pratiche" proposte da ITIL® 4 - Fornire elementi utili per descrivere, analizzare, verificare e migliorare i processi informatici della propria azienda - Integrare le proprie conoscenze con quelle acquisite e sostenere l'esame di certificazione " ITIL® 4 Foundation"
  • Destinatari
  • Iscritti al MAS IT Management and Governance, responsabili dell'informatica, responsabili di progetto, coordinatori IT, consulenti e tutte le funzioni aziendali interessate a queste problematiche, quali l’organizzazione, la qualità e il controllo.
  • Requisiti
  • Esperienza informatica e conoscenze di base di organizzazione aziendale e della lingua inglese.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza 2 ECTS validi per il MAS IT Management and Governance, subordinati al superamento dell’esame di certificazione ITIL® Foundation.
  • Crediti di studio
  • 2 ECTS
  • Programma
  • Definizione dei principali concetti inerenti la gestione del servizio Le quattro dimensioni della gestione del servizio Gli obiettivi e ed componenti del ITIL Service Value System Le attività della Service Value Chain e la loro interconnessione Conoscenza base degli obiettivi e dei principali termini di 18 ITIL practices Approfondimento delle seguenti 7 ITIL practices - Continual improvement - Change control - Incident management - Problem management - Service request management - Service desk - Service level management Preparazione e sostenimento dell'esame "ITIL® 4 Foundation Certificate" - Esame a risposta multipla in lingua Inglese
  • Durata
  • 24 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Roberto Mastropietro, Professore, Istituto sistemi informativi e Networking
  • Relatore/i
  • Claudio Restaino, esperto di gestione processi IT, Roma
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 27 aprile 2019
  • Date
  • 20, 21, 27, 28 maggio, 3, 4 giugno 2019
  • Orari
  • 17.30-21.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative, Manno
  • Costo
  • CHF 1000.– Il costo non comprende l'importo di CHF 300.– per l’eventuale certificazione "ITIL® 4 Foundation Certificate"
  • Informazioni
  • Dipartimento tecnologie innovative, Galleria 2, 6928 Manno tel.+41 (0)58 666 66 84 fax +41 (0)58 666 65 71 dti.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dti
Maggiori informazioni