Ricerca corsi

La persona anziana nel suo contesto sociale e affettivo. Qualità della vita e buon trattamento.

  • Codice
  • DEASS 425A
  • Presentazione
  • Il corso intende offrire un approfondimento delle conoscenze delle diverse dimensioni insite nei processi d’invecchiamento. Verranno affrontati i principali cambiamenti fisiologici e cognitivi della persona che invecchia e il loro impatto a livello identitario. Si darà spazio a una specifica riflessione sul tema della bientraitance e sulla dimensione della qualità della vita della persona anziana, dando risalto all’impatto che il gesto di Cura ha sulla stessa e confrontando curanti e operatori con le proprie emozioni nell’incontro con l’altro. Ci si confronterà sulle prassi di accoglienza dell’anziano e della sua famiglia nei vari luoghi della Cura, al fine di promuovere un vero processo d’integrazione. I contenuti teorici del corso saranno da stimolo per attivare un profondo percorso di riflessione sulle pratiche dei partecipanti e sull’impatto che queste hanno sulla qualità della vita della persona anziana.
  • Obiettivi
  • - Acquisire una conoscenza mirata rispetto ai processi d’invecchiamento della persona e al suo confronto con la malattia. - Valorizzare la persona anziana nel suo percorso di vita. - Cogliere la valenza del percorso di accoglienza come processo in divenire. - Identificare modalità vincenti per attivare un vero partenariato con i familiari. - Sviluppare una sensibilità critica volta a promuovere la bientraitance nei contesti di presa in carico della persona anziana e delle persone con disabilità. - Cogliere il valore che il gesto di cura ha sulla qualità della vita.
  • Destinatari
  • La formazione è indirizzata al personale delle strutture stazionarie e ambulatoriali: infermieri, ergoterapisti, fisioterapisti, animatori, educatori, assistenti sociali e operatori sociosanitari e socioassistenziali.
  • Requisiti
  • Professionisti attivi negli ambiti socio-sanitari, confrontati nell’accompagnamento e la cura alla persona anziana.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con ECTS. Crediti di studio: 3 ECTS, ottenuti attraverso la partecipazione attiva (80%) e l’acquisizione della prova di valutazione. ECTS validi per i seguenti percorsi formativi: DAS Gerontologia e geriatria CAS Metodi e strumenti dell’intervento educativo CAS Consulenza sociale: metodi e strategie d’intervento DAS Pedagogia sociale DAS Servizio sociale DAS Animazione socioculturale
  • Crediti di studio
  • 3 ECTS
  • Programma
  • - La persona anziana: la continuità nel cambiamento. Il confronto con la malattia. - Le implicazioni del processo d'invecchiamento: identità, aspetti fisiologici, cognitivi e relazionali. - Dall'accoglienza all'integrazione di pazienti e famiglia. - Qualità di vita, qualità delle cure e dell'accompagnamento. - La bientraitance in ambito sanitario e sociale. - Io e l'altro nella dinamica relazionale.
  • Durata
  • 40 ore lezione
  • Responsabile/i
  • Carla Sargenti e Serenella Maida, docenti SUPSI, responsabili di programmi.
  • Relatore/i
  • Rita Pezzati, psicologa e psicoterapeuta, professore SUPSI; Carla Sargenti, infermiera specialista clinica, docente-ricercatrice SUPSI; Anna De Benedetti, Dr. Med., Caposervizio, Ufficio del Medico Cantonale; Marina Santini, segretaria ATCA e direttrice sanitaria ALVAD e Centri Diurni Terapeutici Pro Senectute; Serenella Maida, educatrice, docente SUPSI; e altri esperti del settore.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro l'11 gennaio 2019.
  • Date
  • 4, 5, 6 febbraio; 11, 12 marzo 2019.
  • Orari
  • 09:00 - 12:20 / 13:20 - 16:40
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Stabile Suglio, Via Cantonale 18, 6928 Manno.
  • Costo
  • CHF 1'000.– È previsto uno sconto del 10% per i soci di SUPSI Alumni, ASI, Physioswiss e ASE. Si prega di inviare copia dell'affiliazione a: deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Osservazioni
  • Numero max partecipanti: massimo 22 partecipanti. Saranno considerate prioritariamente le iscrizioni di curanti a contatto diretto con l’utenza.
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI, DEASS, Sanità Stabile Suglio, Via Cantonale 18 CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 64 88 F +41 (0)58 666 64 59 deass.sanita.fc@supsi.ch www.supsi.ch/deass
  • Informazioni
  • Eventuali informazioni possono essere richieste alle responsabili del modulo: carla.sargenti@supsi.ch e serenella.maida@supsi.ch.
Maggiori informazioni