Ricerca corsi

Il trattamento della colonna toracica: sindromi dello stretto toracico e di T4 - Cefalee di origine cervicale

  • Codice
  • DEASS TA.19.4
  • Presentazione
  • Il seminario, della durata di 3 giorni, è uno dei 7 moduli che compone il percorso formativo CAS in Terapia manuale avanzato. Il primo giorno di corso - che vede la presenza di Birol Zeybecker - avrà quale tema il trattamento della colonna toracica, in relazione alle sindromi dello stretto toracico e di T4. I giorni seguenti - con l'intervento di Pieter Westerhuis - si approfondirà il campo delle cefalee di origine cervicale.
  • Obiettivi
  • Il seminario porterà la/il fisioterapista a essere in grado di: • riconoscere le principali sindromi a livello toracico; • saper applicare un’appropriata presa in carico delle sindromi toraciche riscontrate; • riconoscere le più comuni cefalee e la loro classificazione; • riconoscere, esaminare e prendere in carico appropriatamente le differenti cefalee di origine cervicale; • sviluppare e svolgere tecniche specifiche di trattamento inclusive di programma d’esercizi.
  • Destinatari
  • Il corso è riservato a fisioterapisti diplomati o laureati.
  • Requisiti
  • Non sono necessarie conoscenze pregresse.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con ECTS.
  • Crediti di studio
  • 1,5 ECTS
  • Contenuti
  • Partendo da un’analisi di possibili cause di sindromi a livello toracico, si passa ad analizzare eventuali Red Flags. Le sindromi presentate e analizzate durante la prima giornata del seminario seguendo degli esempi e pattern clinici sono: Thoracic Outlet Syndrome (TOS), T4 Syndrome, Lower Thoracic Syndrome (“Sindrome di Maigne”). A seguito di ogni parte teorica, si procederà alla valutazione e trattamento su esercizio pratico. Esistono diversi tipi di di cefalee. Classificazione e diagnosi differenziale tra i vari tipi di cefalee non sono sempre chiare. I diversi mal di testa possono presentarsi con sintomi che si sovrappongono e i pazienti si presentano spesso con una concomitanza di cefalee. Inoltre anche nel tempo, la cefalea prevalente in un paziente può variare. Infine, la rilevanza del coinvolgimento del rachide cervicale in pazienti con cefalea (che sia un fattore contribuente o principale) è ancor oggi molto controversa. È in questo contesto che si inseriscono i due giorni di corso ad alto contenuto pratico e di discussione.
  • Durata
  • 24 ore-lezione (3 giorni di corso)
  • Responsabile/i
  • Gianpiero Capra, docente senior e responsabile Formazione continua, Area riabilitazione, SUPSI
  • Relatore/i
  • Birol Zeybeker, fisioterapista con titolo OMT svomp®, attivo come istruttore SAMT, è responsabile del dipartimento per le competenze specialistiche in ambito clinico al Bethesda Spital AG di Basilea. Pieter Westerhuis è un fisioterapista laureatosi nel 1981, Principal Maitland Instructor di IMTA, attivo clinicamente nel proprio studio privato a Solothurn. Dal 1990 impartisce corsi, oltre che nel programma IMTA, anche sui temi a lui più cari delle cefalee di origine cervicale e sulla spalla instabile in tutta Europa.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 20 dicembre 2019
  • Date
  • 17, 18, 19 gennaio 2020
  • Orari
  • 8.30-12.00, 13.30-17.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Stabile Piazzetta, via Violino 11, Manno.
  • Costo
  • CHF 750.- È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, Physioswiss, AIFI Nazionale, AIFI Emilia Romagna - Liguria - Piemonte - Umbria, GIS Sport, GTM. Si prega di inviare copia dell'affiliazione a: deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Osservazioni
  • Lingue del corso: inglese con traduzione consecutiva in italiano.
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Stabile Suglio, via Cantonale 18 CH-6928 Manno T +41(0)58 666 64 51 F +41(0)58 666 64 59 deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Informazioni
  • gianpiero.capra@supsi.ch
Maggiori informazioni