Ricerca corsi

French Functional Method - Trattamento fisioterapico per il piede torto congenito

  • Codice
  • DEASS 448
  • Presentazione
  • La problematica del piede torto congenito idiopatico, comunemente chiamato Club Foot, ha una ricorrenza di una nascita su mille e risulta quindi essere una delle anomalie muscoloscheletriche più comuni alla nascita 1. Si tratta di un’anomalia ortopedica conosciuta sin dall’antichità, per lungo tempo considerata come una disabilità discriminante. Nonostante ancora oggi comporti una connotazione peggiorativa, la prognosi funzionale è buona (pratica sportiva, schema di deambulazione fisiologico), a patto che sia trattato in modo adeguato. Le linee guida attuali per il trattamento favoriscono, quando possibile, l’approccio di tipo conservativo. Questo approccio ha l’obiettivo di ottenere la miglior funzionalità e morfologia del piede, cercando di evitare complicanze a lungo termine dovute a interventi chirurgici non sempre necessari oppure eseguiti troppo precocemente. Il French Functional Method (FFM) ha dimostrato di poter fornire risultati equivalenti al trattamento con il metodo Ponseti in cui risultano di fondamentale importanza la formazione specialistica del personale fisioterapico e la collaborazione dei caregivers 2. Il corso, oltre a presentare il French Functional Method (FFM), fornirà una visione dell’evoluzione della presa in carico di questa problematica, analizzando anche il contributo che la storia ha dato nell’elaborazione del metodo di trattamento attuale.
  • Obiettivi
  • - Conoscere l’anatomia del piede torto congenito idiopatico nel neonato - Differenziare e riconoscere le principali deformità del piede nel neonato - Presa a carico del piede di tipo equino varo addotto congenito con il FFM per quanto riguarda la manipolazione e la posa del bendaggio correttivo (Taping) - Sviluppare una rete di terapisti sul territorio in grado di prendere a carico questi piccoli pazienti
  • Destinatari
  • Il corso è riservato a fisioterapisti diplomati o laureati attivi in ambito pediatrico.
  • Certificato
  • Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • Parte medica: - Sviluppo embrionale del piede, anatomia, patologie e deformità congenite - Evoluzione storica del trattamento del piede torto - Concetti di trattamento attuali - Tipi di chirurgia - Diagnosi differenziali - Ortesi Parte teorico pratica: - Manipolazioni, mobilizzazione funzionale progressiva - Applicazione del bendaggio correttivo - Applicazioni del bendaggio ad altre forme di deformità del piede - Introduzione alle Ortesi in Scotchcast
  • Durata
  • 8 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Gianpiero Capra, fisioterapista, docente senior e responsabile della Formazione continua - area riabilitazione del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale della SUPSI.
  • Relatore/i
  • FT Frédérique Bonnet Dimeglio - Diploma di fisioterapista nel 1982 - Impiegata presso l’Istituto St. Pierre di Palavas dal 1982 e responsabile dell’unità delle deformità del piede del neonato - Docente presso l’Institut de Formation des Masseurs Kinésitherapeutes di Montpellier - Esperta dell’Autorità sanitaria francese per la gestione precoce delle deformità del piede neonatale - Dal 2006 Segretario Generale del Consiglio dell’Ordine dei Massaggiatori Fisioterapisti di Herault - Insieme alla sua équipe, ha elaborato un metodo misto di presa in carico del piede torto equino varo idiopatico, che combina tutori leggeri e rieducazione funzionale. Dr. Vincenzo de Rosa - FMH ortopedia e traumatologia - Vice primario del reparto di chirurgia e ortopedia pediatrica dell’Ospedale San Giovanni dal 2003 - Già capo-servizio reparto di ortopedia pediatrica presso l’Ospedale universitario “Hôpital des Enfants” di Ginevra (2003-2008) - Già capo-clinica del reparto di ortopedia pediatrica presso l’Ospedale universitario “Lapeyronie” di Montpellier, Francia (1992-2002) - Membro della società europea ortopedia pediatrica - Membro della società svizzera ortopedia e traumatologia - Membro della commissione super-esperti di ortopedia pediatrica in seno alla Società Svizzera di ortopedia - Autore di circa 100 articoli scientifici e presentazioni a congressi nazionali ed internazionali e capitoli di libri di ortopedia pediatrica - Fellowship presso la Northwestern University di Chicago(USA), Children Hospital Chicago (1998)
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 5 novembre 2018
  • Date
  • 1. dicembre 2018
  • Orari
  • 8.30-12.00, 13.30-17.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Stabile Piazzetta, Via Violino 11, Manno
  • Costo
  • CHF 250.– È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, Physioswiss, AIFI Nazionale, AIFI Emilia Romagna - Liguria – Piemonte - Umbria, GIS Sport, GTM. Per beneficiare dello sconto, al momento dell’iscrizione, il partecipante è tenuto a inviare copia dell’attestazione di affiliazione a: deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Osservazioni
  • Lingua del corso: francese con traduzione consecutiva in italiano e in tedesco.
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Stabile Suglio, Via Cantonale 18 CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 64 51 F +41 (0)58 666 64 59 deass.sanita.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/deass www.supsi.ch/go/riabilitazione
  • Informazioni
  • gianpiero.capra@supsi.ch
Maggiori informazioni