Ricerca corsi

La comunicazione efficace: gestire la relazione quotidiana e i colloqui professionali con il metodo Gordon

  • Codice
  • DEASS IE.46
  • Presentazione
  • Il corso offre una formazione alla gestione della comunicazione efficace professionale sia nella quotidianità che nei colloqui con persone in difficoltà. Si propone un modello cooperativo basato sul lavoro di tipo Rogersiano di Thomas Gordon per una “comunicazione della pace”. Verranno inoltre integrati alcuni aspetti della Programmazione Neuro Linguistica (PNL), attuabili nella vita quotidiana e in tutte quelle situazioni professionali dove la soluzione dei problemi non è predeterminata e imposta d’autorità, nella relazione con l’utente, i suoi familiari e i colleghi. Per poter utilizzare il modello cooperativo in modo efficace bisogna dapprima preparare il cliente, talvolta etichettato come “difficile”. La persona in difficoltà spesso mette in atto comportamenti difensivi dovuti per esempio a confusione, forte disagio, scoraggiamento, ribellione, non accettazione, blocchi emotivi, espressi con possibili agiti aggressivi, la non cooperazione, il silenzio, la resistenza passiva e attiva che ostacolano la sua capacità di trarre il massimo vantaggio dal seguire le fasi pratiche a lui proposte durante il colloquio. Per prevenire e superare queste resistenze si offriranno strumenti operativi come l’ascolto attivo e passivo e il “cambio di marcia”.
  • Obiettivi
  • - Saper gestire un colloquio collaborativo in 7 fasi con uno o più clienti in difficoltà, riducendo resistenze con tecniche di comunicazione Gordon rispettose ed efficaci - Analizzare, con esempi concreti, i diversi modi in cui il cliente esprime il proprio problema e lo stile di comunicazione, più o meno efficace, dei partecipanti in reazione alle difficoltà e alle resistenze - Saper attuare un ascolto attivo e passivo, non verbale efficace per andare oltre l’esplicitazione superficiale del disagio - Saper gestire le resistenze dell’utenza, dei familiari e degli altri professionisti coinvolti - Saper comunicare con messaggi chiari ed efficaci anche quando l’interlocutore agisce comportamenti inaccettabili - Imparare a scoprire e comprendere i bisogni impliciti dell’utente
  • Destinatari
  • Operatori sociali, assistenti sociali, educatori sociali, animatori, mediatori, formatori, infermieri, ergoterapeuti, tutori e curatori
  • Requisiti
  • Nessuno in particolare
  • Certificato
  • Attestato di frequenza, o previo superamento esame finale, certificato di frequenza con il riconoscimento di 2 ECTS accreditabili all'interno dei seguenti percorsi formativi: Specializzazioni in Servizio sociale Specializzazioni in Pedagogia sociale CAS Il Responsabile pratico: ruolo e strumenti dell'accompagnamento formativo
  • Crediti di studio
  • 2 ECTS
  • Programma
  • - Il colloquio cooperativo in 7 fasi per aiutare il cliente a identificare le sue mete, i suoi bisogni e soluzioni creative - Riflessione sul grado di accettazione, empatia e congruenza dell’operatore, l’influenza dall’operatore sul cliente e le sue resistenze, il contesto specifico - L’utilizzo delle tecniche di Comunicazione della pace Gordon con uno o più persone in difficoltà: l’ascolto attivo e passivo, il cambio di marcia - Il modello Gordon e delle conoscenze Neuro Linguistiche e come creare la sicurezza emotiva in tutti gli interlocutori per poterlo attuare in modo efficace
  • Durata
  • 32 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Serenella Maida, docente SUPSI, responsabile Formazione continua Lavoro sociale, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
  • Relatore/i
  • Ineke Dunselman, counsellor, psicologa, ipnoterapeuta, Master PNL, VD, formatrice internazionale di comunicazione e team building, trainer per GTI, IACP e AEI in Europa, Nord e Sud America e Cina.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 20 settembre 2019
  • Date
  • 7, 8 ottobre; 9, 10 dicembre 2019
  • Orari
  • 09.00-12.15, 13.30-16.45
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Stabile Suglio, Manno (Autopostale, fermata Suglio)
  • Costo
  • CHF 760.– Tassa di certificazione e materiali didattici inclusi
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Stabile Suglio Via Cantonale 18, CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 61 24 F +41 (0)58 666 61 21 cristina.poncioni@supsi.ch www.supsi.ch/fc