Ricerca corsi

La prevenzione degli infortuni sportivi al ginocchio e la gestione psicologica del rientro - La riabilitazione della spalla dello sportivo

  • Codice
  • DEASS FS.08
  • Presentazione
  • Clare Ardern è fisioterapista e ricercatrice. Ha lavorato con squadre professionistiche di calcio, e propone seminari sul ritorno all’attività come concetto riconosciuto nel 2016 dalla International Federation for Sports Physical Therapy. Le sue ricerche si focalizzano sul rientro all’attività agonistica dopo infortunio; i fattori che lo influenzano e il processo di presa di decisione. Martin Hägglund è fisioterapista e professore associato alla Linköping University, Svezia. È spesso chiamato a parlare in università e organizzazioni sportive nell’ambito di prevenzione e gestione delle lesioni sportive. Le sue ricerche si focalizzano sull’epidemiologia e la prevenzione di tali infortuni, soprattutto nel calcio, dove è riconosciuto come senior ricercatore della Football Research Group. Jo Gibson è Clinical Physiotherapy Specialist. Lavora presso la Liverpool Upper Limb Unit ed in uno studio privato come specialista della spalla dal 1995. Tiene corsi su valutazione e trattamento del cingolo scapolare a livello internazionale. Alla Liverpool University ha sviluppato alcuni moduli didattici per la diagnosi ed il trattamento delle patologie dell’arto superiore, inoltre ha scritto numerosi articoli e capitoli di libri su questo argomento.
  • Obiettivi
  • Il seminario porterà la/il fisioterapista a: - comprendere le importanti implicazioni degli infortuni sportivi agli arti inferiori e i loro fattori di rischio così come i meccanismi di ferimento più diffusi; applicare questi principi a programmi di prevenzione e di ritorno alla competizione; - comprendere e applicare i principi validati dalle più recenti Evidence-based Practice nel valutare il ritorno alla competizione e saper applicare strumenti valutativi utili (come TRIPP e StARRT); - esaminare, riconoscere, valutare e diagnosticare i problemi di posizionamento della spalla di competenza riabilitativa causati dall’attività sportiva; - riabilitare la funzione muscolare del cingolo scapolare tenendo in considerazione il concetto di stabilizzazione dinamica.
  • Destinatari
  • Il corso è riservato a fisioterapisti diplomati o laureati.
  • Requisiti
  • Non sono necessarie conoscenze pregresse.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con 1.5 ECTS, previo superamento del lavoro di certificazione.
  • Crediti di studio
  • 1,5 ECTS
  • Programma
  • Nella prima parte di seminario, condotta da Clare Ardern e Martin Hägglund dell’università di Linköping in Svezia, si presenteranno gli studi svolti dai due ricercatori negli ultimi anni, con lo scopo d’identificare le caratteristiche più essenziali che la riabilitazione deve avere nell’ambito della prevenzione agli infortuni e del ritorno all’attività sportiva. Nella seconda parte, con Jo Gibson, verranno invece prese in considerazione le più recenti evidenze scientifiche sulla stabilità dinamica della spalla e come questa possa essere modificata da processi patologici. Si prenderà in considerazione il ruolo delle catene cinetiche ed il loro effetto sul quadrante superiore. I partecipanti apprenderanno come applicare queste evidenze al fine di implementare in modo efficace le strategie di valutazione e di trattamento in problematiche di spalla correlate all’attività sportiva.
  • Durata
  • 24 ore-lezione (3 giorni di corso)
  • Responsabile/i
  • Gianpiero Capra, docente e responsabile della Formazione continua, area riabilitazione, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI.
  • Relatore/i
  • Dr. Clare Ardern, Fisioterapista PhD Prof. Martin Hägglund, Fisioterapista PhD Jo Gibson, Fisioterapista
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 4 gennaio 2019.
  • Date
  • 25, 26, 27 gennaio 2019
  • Orari
  • 8.30-12.00, 13.30-17.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Stabile Piazzetta, via Violino 11, 6928 Manno.
  • Costo
  • CHF 750.- È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, Physioswiss, SVOMP, AIFI Nazionale, AIFI Emilia Romagna – Liguria – Piemonte - Umbria, GTM. P.f. inviare copia dell'affiliazione, facendo riferimento al codice del seminario, a: deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Osservazioni
  • Lingue del corso: inglese con traduzione consecutiva in italiano.
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI, DEASS Stabile Suglio, via Cantonale 18 CH-6928 Manno T+41(0)58 666 64 51 F+41(0)58 666 64 59 deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Informazioni
  • gianpiero.capra@supsi.ch