Ricerca corsi

Lo sviluppo sensoriale e motorio, funzionamenti atipici e apprendimenti a scuola

  • Codice
  • DFA DA.2
  • Presentazione
  • Le difficoltà di sviluppo motorio toccano il 5/6% dei bambini in età scolare, le difficoltà grafo-motorie sono invece presenti nel 30% dei bambini (il 5% di questi presenta una disgrafia). Le conseguenze di questi disturbi si ripercuotono in modo importante sulla vita quotidiana e scolastica dei bambini, così come sulla relazione con i coetanei. Per poter partecipare alle attività scolastiche sono necessarie una serie di abilità che permettono al bambino di far fronte agli apprendimenti in classe, mantenere una posizione funzionale, saper utilizzare i mezzi ausialiari e adattamenti, imparare a scrivere, copiare dalla lavagna…sono solo alcune delle attività che richiedono al bambino molte attività motorie di base. Il corso mira a formare ergoterapisti e docenti che, grazie a scambi, riflessioni, momenti collaborativi, si approprieranno di conoscenze e competenze applicative, necessarie all’individuazione delle difficoltà del bambino e al sostegno delle stesse nel percorso scolastico e di vita quotidiana.
  • Obiettivi
  • Il modulo si propone di fornire a docenti ed ergoterapisti le nozioni necessarie per: • sviluppare conoscenze teoriche di base sullo sviluppo e sui disturbi della coordinazione motoria e della scrittura; • saper osservare e riconoscere le difficoltà del bambino nel contesto scolastico; • pianificare un intervento volto a sostenere gli apprendimenti del bambino utilizzando approcci sensoriali, motori e cognitivi ed eventuali mezzi compensativi.
  • Destinatari
  • Docenti del primo ciclo (SI e SE) HarmoS, docenti di sostegno pedagogico, docenti di educazione fisica, operatori pedagogici per l’Integrazione; ergoterapisti attivi nell'ambito dell'età evolutiva.
  • Requisiti
  • Titolo di studio o abilitazione per l'esercizio delle professioni sopra elencate.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con ECTS La certificazione del corso richiede la partecipazione agli incontri previsti, con una frequenza pari ad almeno l’80% delle ore-lezione.
  • Crediti di studio
  • 3 ECTS
  • Programma
  • - Aspetti teorici sullo sviluppo motorio tipico e atipico. - Diagnosi funzionale e depistaggio dei bambini in difficoltà. - Aspetti teorici e pratici sull’intervento con i bambini e le bambine con un disturbo o delle difficoltà motorie e/o grafomotorie, nonché sulla stimolazione e gestione in classe. - Aspetti teorici e pratici sull’insegnamento degli aspetti gestuali della scrittura. - Analisi di metodi e approcci disponibili per il trattamento.
  • Durata
  • 36 ore-lezione
  • Met. di insegnamento
  • I temi saranno affrontati con forme di lavoro diverse. Si prevedono momenti monoprofessionali e interprofessionali, sia di tipo frontale che in modalità collaborativa.
  • Responsabile/i
  • Sara Giulivi Alessia Palma
  • Relatore/i
  • Stefania Zoia, psicologa e psicoterapeuta infantile, presso l’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste. Alessia Palma, MAS in salute pubblica, ergoterapista, docente professionista SUPSI-DEASS. Sara Giulivi, Ph.D, docente-ricercatrice nell’ambito dei DSA, SUPSI-DFA. Lietta Santinelli, ergoterapista presso il Centro Ergoterapia Pediatrica, Bellinzona. Paola Stampanoni, ergoterapista presso il Centro Ergoterapia Pediatrica, Bellinzona. Andrea Petrig, ergoterapista MSc, presso lo Studio Terapie Età Pediatrica, Biasca.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 22 febbraio 2019
  • Date
  • Introduzione (interprofessionale): sabato 16 marzo 2019, ore 8.30-16.30 Per i docenti (intraprofessionale): 24.04.2019 (13.30-16.50); 08.05.2019 (13.30-16.50);15.05.2019 (13.30-16.50); 22.05.2019 (13.30-16.50); 29.05.2019 (13.30-16.50); 05.06.2019 (13.30-16.50). Per gli ergoterapisti (intraprofessionale): 22.03.2019 (13.15-16.30); 23.03.2019 (8.30-16.30); 10.05.2019 (13.15-16.30); 11.05.2019 (8.30-16.30). Chiusura (interprofessionale): venerdì 21.06.2019, ore 13.15-16.30
  • Orari
  • v. Date
  • Luogo
  • Momenti interprofessionali: SUPSI-DEASS, Manno Momenti monoprofessionali ergoterapisti: SUPSI-DEASS, Manno Momenti monoprofessionali docenti: SUPSI-DFA, Locarno
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali. Ergoterapisti: CHF 1'000.- È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni e ASE. P.f. inviare copia dell’affiliazione a: deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Osservazioni
  • La formazione è valida per il Certificate of Advanced Studies in Bambini e bambine con DSA e disturbi dello sviluppo a scuola: un approccio interprofessionale. Sarà data precedenza agli iscritti al CAS sopraccitato
  • Informazioni
  • Docenti: SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa Ergoterapisti: SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Stabile Suglio, via Cantonale 18 CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 64 51 deass.sanita.fc@supsi.ch
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA