Ricerca corsi

Introduzione alla mediazione e alla comunicazione non violenta

  • Codice
  • DFA 014
  • Presentazione
  • I conflitti a volte si presentano come labirinti di malintesi, bugie e/o cattiva volontà, appaiono in fasi esplosive o traspaiono dal gelo del silenzio. Riconoscerli per tempo e intervenire in modo costruttivo è un’opportunità per preservare la relazione anche quando si hanno opinioni e interessi diversi. Strumenti come l’ascolto, l’empatia reciproca, la riformulazione, permettono di affrontare le divergenze di opinione con più tranquillità, creando un clima di accettazione e collaborazione che favorisce l’insegnamento e l’apprendimento. Durante il corso i partecipanti riceveranno brevi input teorici sull’escalation dei conflitti, la mediazione e la comunicazione non violenta, che, evitando l’ottica di cercare chi ha ragione e chi ha torto, si fondano sul rispetto di sé e dell’altro e sulla volontà di gestire i conflitti in modo positivo per permettere a tutte le parti coinvolte di raggiungere una soluzione equa, senza vincitori e perdenti.
  • Obiettivi
  • Avere degli strumenti, delle linee guida per intervenire, in caso di conflitti, fra i vari attori della scuola con consapevolezza e in modo costruttivo.
  • Destinatari
  • Docenti di scuola elementare e scuola media
  • Certificato
  • Attestato di frequenza
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • Temi: - il conflitto; - la mediazione; - la comunicazione non violenta; - progetti esistenti nel Cantone; - le possibilità di approfondire la formazione.
  • Durata
  • 16 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Claudio Della Santa, responsabile formazione continua del Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI
  • Relatore/i
  • Valeria Carrara Costa, mediatrice scolastica e supervisore FSM, trainer CNV in formazione
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 15 aprile 2019
  • Date
  • 8, 15 e 22 maggio; 12 giugno 2019
  • Orari
  • 13.50-17.10
  • Luogo
  • Da definire
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH_6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA