Ricerca corsi

Dal reagentario alla dispensa

  • Codice
  • DFA 002ce
  • Presentazione
  • La chimica di tutti i giorni può diventare uno strumento didattico efficace per spiegare alcuni fenomeni ed affrontare le tematiche legate alle scienze in modo sicuro e divertente. Questo corso ha l'intento di fornire ai docenti di tutti gli ordini scolastici alcuni spunti per la programmazione e realizzazione di situazioni d'apprendimento intriganti e stimolanti partendo da situazioni della vita di tutti i giorni nelle quali sono implicati dei processi legati alla chimica. L'idea è proprio quella di uscire dall'ottica della chimica pericolosa, quella che viene confinata nel reagentario della sede, mostrando che la chimica si può investigare con i prodotti che utilizziamo tutti i giorni: dalle gelatine ai saponi, passando dal condimento per l'insalata.
  • Obiettivi
  • - Sviluppare un approccio sperimentale secondo le indicazioni del nuovo Piano di studio della scuola dell'obbligo ticinese; - sviluppare alcune delle tematiche principali legate alla dimensione della chimica in SE e in SM; - sviluppare metodologie sperimentali della dimensione chimica attraverso l'utilizzo di sostanze e materiali facilmente reperibili; - riconoscere le potenzialità legate alle sostanze e i materiali facilmente reperibili in commercio; - prendere coscienza di alcuni contesti di senso per la SE e la SM legati alla dimensione chimica; - favorire lo sguardo interdisciplinare e i collegamenti con le altre discipline.
  • Destinatari
  • Docenti di scuola dell'infanzia, di scuola elementare e scuola media
  • Requisiti
  • Essere docenti della scolarità dell'obbligo con la voglia e la passione per acquisire nuovi strumenti e portare delle sperimentazioni autentiche e vicine alla quotidianità degli allievi, senza dover ricorrere a sostanze particolari, ma lavorando con sostanze che possiamo trovari in un comune supermercato.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza con ECTS Certificazione facoltativa. Questa verterà in una sperimentazione in classe di un'attività legata ad una delle tematiche del corso e nella relativa documentazione.
  • Crediti di studio
  • 1 ECTS
  • Programma
  • - Breve introduzione storica alla chimica. - Cosa dice il nuovo PdS? Una panoramica di quanto richiesto in SE e SM. - Le risorse per il docente. - I colori: una meraviglia chimica! - come funziona un cancellino? - Da dove arrivano i metalli che sono dappertutto? - Fermentazioni a tutta birra! - Emulsioniamoci!.
  • Durata
  • 12 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Claudio Della Santa, responsabile formazione continua del Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI
  • Relatore/i
  • Alessio Carmine, docente Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI, docente di scienze naturali alla scuola media e chimico
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 31 ottobre 2018
  • Date
  • Primo incontro: 7 novembre 2018 Le date degli incontri successivi saranno stabilite in accordo con i partecipanti.
  • Orari
  • 13.30-16.50
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento, Locarno
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19 CH_6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA