Ricerca corsi

CAS Prepararsi al futuro - Il Project Management tra vecchie e nuove competenze

  • Codice
  • DTI PF
  • Presentazione
  • Questo CAS è strutturato con un’architettura dinamica: la partecipazione a tutti i 8 moduli, che consente di ottenere i 10 crediti ETS, non è vincolata alla successione e alle date previste, ma può essere completata grazie alla riedizione dei moduli necessari per il completamento. Fondamentale è il rispetto dei termini di iscrizione. Le competenze comportamentali e relazionali sono oramai riconosciute come capacità indispensabili per poter conseguire i propri obiettivi in ambito personale e professionale. Sono competenze direttamente correlate al modo di essere, con sé stessi e con gli altri, che valorizzano le proprie capacità e la propria personalità in tutti i contesti. Instaurare relazioni proficue è condizione necessaria per sintonizzarsi con le persone che ci circondano e che collaborano con noi, pertanto, in un mondo sempre più multiculturale, dove il lavoro di gruppo rappresenta uno strumento indispensabile per il successo, queste capacità sono ineludibili. La valorizzazione delle competenze trasversali (soft skill) consente di sviluppare ed esprimere il proprio potenziale, di migliorare l'interazione con gli altri, di far crescere lo spirito di appartenenza, la flessibilità ai cambiamenti, la capacità di negoziare e di risolvere i problemi. Le competenze comportamentali, utili in qualsiasi ambito, sono quelle che fanno la differenza e, se le competenze tecniche vengono date per scontate queste sono più difficili da trovare e quindi risultano più apprezzate. Con questo CAS la SUPSI vuole fornire gli strumenti - concetti e tecniche applicative - per lo sviluppo di tali capacità.
  • Obiettivi
  • - Sviluppare il proprio potenziale, aumentando la sicurezza in sé stessi e la conoscenza dei propri punti di forza e di debolezza - Implementare le performance individuali, la motivazione e il senso di autoefficacia e la tensione ai risultati personali e aziendali - Sviluppare la leadership nelle sue declinazioni: self leadership e membership, l'assertività e la capacità di costruire e mantenere relazioni di qualità - Prendere consapevolezza dell'importanza dei comportamenti per l'ottenimento degli obiettivi - Acquisire le competenze che consentono di capire e farsi capire velocemente senza equivoci - Riconoscere e gestire le emozioni, indirizzandole agli obiettivi personali e professionali -Saper affrontare lo stress, riducendone le conseguenze negative e sfruttandone lo stimolo costruttivo - Saper utilizzare tecniche per motivare i collaboratori e gestire i conflitti - Disporre delle conoscenze concettuali e operative che consentano di condurre negoziazioni proficue
  • Destinatari
  • Responsabili, manager di linea e di staff, quadri, capi settore, capi divisione e area manager, assistenti di direzione, assistenti del personale, Capi progetto, Project leader che desiderano sviluppare e consolidare le proprie capacità relazionali per potenziare il loro stile di management.
  • Requisiti
  • Avere conoscenza delle basi teoriche del Project Management o avere esperienza, anche breve, nell'ambito della realizzazione di progetti e/o pianificazione di attività. E' possibile la candidatura su dossier.
  • Certificato
  • Certificate of Advanced Studies SUPSI Prepararsi al futuro – Il Project Manager tra vecchie e nuove competenzeI.
  • Crediti di studio
  • 10 ECTS
  • Programma
  • Modulo 1 (3 ECTS): Le risorse personali per risultati professionali - L'universo delle soft skill: Dalle conoscenze alle competenze - Il carburante per la propria power unit: Proattività -Motivazione-Applicazione e coscienziosità - Le tecniche di guida veloce e sicura: Resilienza e creatività -Flessibilità-Disponibilità al cambiamento - I supporti per vincere: Autostima -Accettazione proattiva delle critiche-Capacità di richiedere pareri Modulo 2 (1 ECTS): Self leadership, Leadership, Membership, Team: La guida consapevole e responsabile dei collaboratori - Self leadership: Autovalutazione per il miglioramento - Dalla self leadership alla leadership: Guida delle persone – Consapevolezza - Responsabilità - Applicazione della leadership - Strategie per la motivazione dei collaboratori - Leadership e membership: Effetto sinergico - Team: Costruzione – Attività - Consolidamento Modulo 3 (1 ECTS): Lo Stress: gestirlo e valorizzarlo - Tecniche per comprendere, misurare e padroneggiare lo stress - Mappa dello stress: Meccanismi negativi e positivi - Esplorazione dello stress: Come si forma e cosa provoca - Pratiche di gestione dello stress: Fattori antistress e energie a supporto Modulo 4 (1 ECTS): Intelligenza emotiva: Raggiungere la piena efficienza grazie all'utilizzo equilibrato di razionalità ed emotività - Scoperta dell'universo emotivo: Scenario delle emozioni e autoanalisi - Laboratorio per costruire la competenza emotiva: Tecniche operative - Intelligenza sociale: Empatia – Abilità sociali Modulo 5 (1 ECTS): Storytelling e la logica dell’errore ­ Comunicare significa rendere partecipi e lo storytelling è il modo più efficace per unire emozioni e significato ­ Strumenti per la comunicazione aziendale e dei team (Metodo CAST) ­ Introduzione alla logica dell’errore Modulo 6 (1 ECTS): Il teorema di Pitagora della comunicazione: Escursione nelle «formule» per costruire una comunicazione efficace ­ I dati base: Struttura del processo comunicativo - Linguaggi – Strumenti personali ­ Le formule: Schemi comportamentali - Contesto - Obiettivi ­ L'applicazione: Le 4 P costruttive – Affrontare gli ostacoli – Utilizzare le risorse Modulo 7 (1 ECTS): Negoziazione: Espressione di capacità di esercizio della leadership, di coinvolgimento, di gestione dei conflitti - Struttura del processo negoziale: Mappa del contesto-Previsione del circolo di influenza - Percorso e contenuti del processo negoziale: Fasi-Paradigmi- Strategia win-win - Strumenti e tecniche per la negoziazione efficace: Creatività-Prevenzione-Atteggiamenti costruttivi nella gestione dei conflitti Modulo 8 (1 ECTS): Theater tools for project management Esercizi per l'affinamento dell'ascolto e della presenza, la sospensione del giudizio e l'attenzione determinata. Pratiche per gestire e incrementare il potenziale individuale e collettivo.
  • Durata
  • 120 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Antonio Bassi, Responsabile del Master in Project, Program and Portfolio Management
  • Relatore/i
  • Professionisti ed esperti del settore: Elia Contoz, CEO FORMED, Psicopedagogista, Formatrice, Coach in Italia, Svizzera e Francia (Moduli 1,2,3,4,6,7) Virginie Pasquon, Docente SUPSI DTI, Managing Director di CyberArmor (Modulo 5) Marco Cupellari, Alessandro La Rocca, ACCADEMIA TEATRO DIMITRI (Modulo 8)
  • Iscrizione ai corsi
  • Due settimane prima dell'inizio di ciascun modulo
  • Date
  • Modulo 1: 15, 16, 17, 23 ottobre 2019 4, 6, 11, 12, 13 novembre 2019 Modulo 2: 19, 20, 21 novembre 2019 Modulo 3: 27, 28 novembre, 5 dicembre 2019 Modulo 4: 8, 9, 15 gennaio 2020 Modulo 5: 16, 22, 23 gennaio 2020 Modulo 6: 5, 6, 12 febbraio 2020 Modulo 7: 19, 20, 26 febbraio 2020 Modulo 8: da definire marzo 2020
  • Orari
  • 17.30-21.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative, Manno
  • Costo
  • CHF 5'600.– CHF 1'800.-- per il primo modulo CHF 1'200.-- per il settimo modulo CHF 600.-- cadauno per i moduli 2-3-4-5-6 Le quote comprendono il rilascio del certificato, la documentazione didattica, pause caffè giornaliere-serali.
  • Osservazioni
  • Per ogni modulo è previsto un test di certificazione per il rilascio dei crediti di studio ECTS.
  • Informazioni di contatto
  • antonio.bassi@supsi.ch
  • Informazioni
  • Informazioni amministrative SUPSI Dipartimento tecnologie innovative Tel. +41 (0)58 666 6511 Fax +41 (0)58 666 6571 Galleria 2 dti.fc@supsi.ch CH-6928 Manno