Ricerca corsi

CAS Building Management

  • Codice
  • ISAAC BMa
  • Presentazione
  • Il settore degli edifici sta vivendo un momento di rinnovamento, dove la conoscenza completa dei temi tecnici, ambientali, economici e sociali gioca un ruolo centrale nella definizione e applicazione di una corretta gestione degli immobili. Il corso permette in particolare di unire gli aspetti economici con quelli più tecnici al servizio della gestione della proprietà e del parco immobiliare, in accordo con la “Strategia per uno sviluppo sostenibile” delineata dal Consiglio federale. Oggi i proprietari e i gestori vogliono investire in portafogli in grado di generare un rendimento attrattivo mentre i potenziali locatori cercano delle offerte adeguate ai loro bisogni all’interno di un mercato sempre più particolare ed esigente. L’approccio al business degli operatori deve potersi adattare alle particolari condizioni del mercato, differenziandosi attraverso un modello di investimento immobiliare sostenibile e responsabile, che offra al contempo maggior qualità e garanzia a favore di tutte le parti coinvolte. Per raggiungere tali obbiettivi, nel presente corso saranno fornite le principali nozioni e competenze nei campi del Portfolio, Facility e Building Management attraverso tre moduli distinti. Nel primo modulo verranno in particolare esaminati i principi di finanziamento e transazioni di immobili unitamente agli aspetti fondamentali di management e gestione di un portafoglio immobiliare. Nel secondo e terzo modulo saranno forniti fondamenti e processi del facility management, come anche concetti e strumenti indispensabili al monitoraggio, alla gestione e all’ottimizzazione dei dati e dei costi sul ciclo di vita. Il programma CAS BMa fa parte del MAS REM – che viene realizzato in collaborazione con SIREA AG, Swiss Institute of Real Estate Appraisal.
  • Obiettivi
  • Il partecipante al termine del corso dovrà essere in grado di: • Gestire gli investimenti di un portafoglio immobiliare pubblico o privato; • Determinare un investimento immobiliare e il processo decisionale (Due Diligence tecnica e Due Diligence Ambientale); • Gestire le transazioni di un portafoglio immobiliare pubblico o privato e organizzare il finanziamento per l’istituto finanziario; • Operare nel campo del Facility Management; • Portare nel proprio ambito metodologie innovative nella gestione del real estate (digitalizzazione); A formazione completata, il partecipante si qualificherà professionalmente, e sarà in grado di gestire un portafoglio immobiliare pubblico o privato con un’attenzione particolare alla sostenibilità ambientale, all’innovazione e alla redditività degli investimenti.
  • Destinatari
  • Professionisti attivi nel settore delle costruzioni e nella gestione di immobili, che desiderano approfondire le proprie conoscenze sulla gestione, dirigenza, sviluppo e investimento immobiliare: • Architetti e ingegneri • Responsabili e collaboratori di uffici tecnici comunali e di immobili pubblici e privati • Direttori dei lavori • Specialisti del settore della costruzione • Specialisti nel settore dello sviluppo e della gestione immobiliare • Gestori di portafogli immobiliari privati e pubblici • Specialisti bancari, finanziari e legali
  • Requisiti
  • Diploma SUP o equivalente in architettura o ingegneria, laurea in ingegneria, architettura, oppure esperienza professionale comprovata nel settore della costruzione e dell’investimento immobiliare. Sono auspicati i seguenti requisiti: • Basi di progettazione architettonica e/o tecnica della costruzione • Basi di matematica finanziaria e del concetto di valore immobiliare • Conoscenza dei concetti di base del mercato immobiliare • Basi della gestione economica e/o tecnica degli edifici
  • Certificato
  • Certificate of Advanced Studies
  • Crediti di studio
  • 15 ECTS
  • Programma
  • “Building Management” è suddiviso in 3 moduli di durata variabile e da un modulo di certificazione, per un totale di 180 ore lezione: Modulo 1: Real Estate Management • Economia generale e nazionale / Indicatori economici • Mercati immobiliari e attori presenti nella gestione degli investimenti; • Studio del parco immobiliare per l’investimento di capitali; • Finanziamento di immobili; • Processo nelle transazioni; • Management e gestione dei contratti; • Aspetti legali; • Condotta dei negoziati; Modulo 2: Facility Management • Principi per la gestione integrata di patrimoni immobiliari; • Fondamenti di Facility Management; • Qualità nel Facility Management; • Processi nel Facility Management; • Accordi nel Facility Management; • Facility Management anticipato; • La gestione integrata degli edifici (conservazione e servizi); Modulo 3: Building management • Gestione sostenibile dei parchi immobiliari; • Banca dati, processi; • Indicatori e monitoraggio; • Manutenzione e rinnovo; • Costi sul ciclo di vita e ottimizzazione; • Utilizzo di nuove tecnologie - Smart building; Lavoro pratico di diploma e prova di certificazione
  • Durata
  • 180 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Ivan Curto, Ricercatore SUPSI - ISAAC, gruppo gestione edifici
  • Relatore/i
  • Professionisti attivi nel settore della costruzione e del risanamento degli edifici Professionisti attivi nel settore della valutazione immobiliare / della gestione portafogli e dell’asset management Responsabili della gestione e dello sviluppo immobiliare Docenti e ricercatori di Politecnici e Scuole Universitarie Professionali
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 14 dicembre 2018. Una lettera di motivazione, accompagnata da un curriculum vitae e dalla copia dei diplomi va inviata a: isaac.fc@supsi.ch o SUPSI, ISAAC, Campus Trevano, CH-6952 Canobbio, menzionando: “CAS Building Management”.
  • Date
  • Dal 25 gennaio 2019 al 21 giugno 2019 (di regola ogni venerdì e qualche sabato). Esame 28 giugno 2019.
  • Orari
  • 8.30-12.00, 13.30-17.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento Ambiente Costruzioni e Design, Canobbio (TPL linea 4, fermata Centro Studi) Per il raggiungimento della sede si raccomanda l’utilizzo dei mezzi pubblici. Parcheggi in loco non disponibili.
  • Costo
  • 6'500.- Sono compresi il rilascio del certificato e la documentazione didattica (quest’ultima verrà fornita in formato elettronico)
  • Osservazioni
  • Il numero dei partecipanti è limitato a 30. Nel caso del superamento di questo limite la scelta dei candidati verrà effettuata, in accordo con i partner dell’organizzazione, in base alla data di iscrizione e al criterio dell’affinità ed identità dell’esperienza professionale relative alla tematica del risanamento di immobili. Nel caso in cui il numero di partecipanti fosse insufficiente o per eventuali altri motivi, SUPSI si riserva il diritto di annullare il corso.
  • Informazioni
  • SUPSI, Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito Campus Trevano CH-6952 Canobbio T +41(0)58 666 6351 F +41(0)58 666 6349 isaac.fc@supsi.ch www.supsi.ch/isaac
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito
    Campus Trevano, 6952 Canobbio
    +41 (0)58 666 63 51, +41 (0)58 666 63 49
    isaac.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/isaac
    CHE-108.955.570 IVA