Ricerca corsi

CAS Terapia manuale base

  • Codice
  • DEASS TM
  • Presentazione
  • Il CAS (12 ECTS) è organizzato in collaborazione con SAMT (Schweizerische Arbeitsgruppe für Manuelle Therapie), si compone di cinque seminari e consente di acquisire conoscenze e sviluppare competenze nel campo della fisioterapia del sistema muscolo-scheletrico fino a raggiungere un livello di specializzazione superiore. La terapia manuale è un trattamento efficace per i disturbi meccanici del sistema muscolo-scheletrico e nervoso periferico. Fisioterapisti e medici con una formazione in terapia manuale possono, con manovre mirate, alleviare il dolore e sostenere il processo di guarigione. In questo corso di formazione i partecipanti svilupperanno le competenze di base utili a esaminare il paziente affetto da disturbi muscolo-scheletrici dal punto di vista della medicina manuale e apprenderanno le tecniche di terapia manuale “senza impulso” (mobilizzazione) per intervenire in modo concreto sul problema. I partecipanti svilupperanno conoscenze approfondite in anatomia, biomeccanica e patofisiologia dei disturbi muscoloscheletrici, affinando una precisa capacità palpatoria. Questo presuppone l’apprendimento di tecniche di valutazione e di ragionamento clinico che permettano di formulare una diagnosi precisa finalizzata alla realizzazione del trattamento di terapia manuale. I partecipanti impareranno a pianificare e a eseguire con sicurezza un trattamento “senza impulso”. A piccoli gruppi, e tra una sessione e l’altra, dovranno approfondire e presentare quanto appreso al fine di raggiungere un elevato livello di competenza. I docenti delle lezioni di terapia manuale sono tutti certificati SAMT (Schweizerische Arbeitsgruppe fur Manuelle Therapie). Il CAS Terapia manuale base si situa nel percorso per il conseguimento del Master of Advanced Studies (MAS) SUPSI in Fisioterapia neuromuscoloscheletrica.
  • Obiettivi
  • Il CAS permetterà al fisioterapista di: - sviluppare competenze specifiche e attuali nel campo della fisioterapia del sistema muscolo-scheletrico; - formarsi in diversi approcci biomeccanici, sintomatici e pratici considerando la loro base scientifica; - formarsi nella gestione del dolore integrandolo con le ultime conoscenze dalle neuroscienze; - approfondire il ragionamento clinico, formulare una diagnosi fisioterapica differenziale e/o d'esclusione; - fornire risposte adeguate a situazioni complesse.
  • Destinatari
  • Il corso è riservato a fisioterapisti diplomati o laureati.
  • Certificato
  • Certificate of Advanced Studies SUPSI in Terapia manuale base, previa elaborazione e superamento del lavoro di certificazione finale.
  • Crediti di studio
  • 12 ECTS
  • Programma
  • Il concetto di terapia manuale SAMT è di tipo multi concettuale, è “evidence based” ed è strutturato in linea con i criteri di formazione inmedicina manuale SAMM (www.samm.ch). Gli studenti apprenderanno come cercare le evidenze, valutarle criticamente e ad applicarle alle necessità del paziente. Il corso, della durata di 16 giorni, è diviso in cinque seminari. La frequenza a tutti i seminari e il superamento del lavoro finale da diritto all’ottenimento del CAS. Di seguito il programma dell’offerta formativa, suddiviso nei 5 seminari: - Introduzione alla terapia manuale, colonna lombare, bacino, articolazione sacroiliaca - Dolore, colonna lombare, bacino e arto inferiore - Colonna cervicale e diagnostica per immagini - Passaggio cervicotoracico, colonna toracica, coste e arto superiore, neurodinamica - Colonna cervicale, passaggio cervicotoracico, colonna toracica, esame di certificazione
  • Durata
  • 128 ore-lezione (16 giornate di corso)
  • Responsabile/i
  • Gianpiero Capra, docente senior, responsabile Formazione continua Area riabilitazione, SUPSI
  • Relatore/i
  • Jens Böttcher, Dr. med. Chirurgia Generale, Traumatologia e Chirurgia Ortopedica, Medicina Manuale SAMM, Capoclinica Ospedale Regionale di Mendrisio. Gianpiero Capra, PT - MSc Musculoskeletal Medicine, docente senior, responsabile Formazione continua Area riabilitazione, SUPSI. Gianni Maffei, Fisioterapista Dipl., Docente SAMT, ASFS, Lugano. Paolo Marchettini, Dr. med. Neurologo e Ortopedico, Terapia del dolore, San Raffaele, Milano; docente SUPSI in Fisiopatologia e Terapia del dolore. Nicolas Mathieu, Professore HES, BSc PT, MSc Sport, Docente SAMT. Anne-Gabrielle Mittaz Hager, Professoressa HES-SO - PT Haute École de Sante Valais, Leukerbad, docente SAMT. Alessandro Perucchi, Dr. med. Dentista Specialista SSO in Chirurgia orale, Mendrisio. Francesco Vanini, BSc Fisioterapia, Docente SAMT, Tutor SAMM, ASFS, Balerna. Nick Worth, MSc Ortop. Med., BSc PT, Fisioterapista, Responsabile team sanitario del Wigan Athletic FC, docente Medicina Ortopedica, responsabile di modulo presso la University of Salford Manchester. Birol Zeybeker, MAS MSK PT, BSc PT, OMT SVOMP, Responsabile dipartimento per le competenze specialistiche, Bethesda Spital AG, Basel.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 13 dicembre 2019.
  • Date
  • 17, 18, 19 gennaio 2020 21, 22, 23 febbraio 2020 17, 18, 19 aprile 2020 15, 16, 17 maggio 2020 18, 19, 20, 21 giugno 2020
  • Orari
  • 8.30-12.00, 13.30-17.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Stabile Piazzetta, via Violino 11, Manno.
  • Costo
  • CHF 4’000.- È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, Physioswiss, AIFI Nazionale, AIFI Emilia Romagna - Liguria - Lombardia – Piemonte - Umbria, GIS Sport, GTM. L’esistenza di una parte pratica implica un numero massimo di partecipanti.
  • Osservazioni
  • Lingue del corso: italiano; alcuni seminari in inglese e francese con traduzione consecutiva in italiano.
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI, DEASS Stabile Suglio, via Cantonale 18 CH-6928 Manno T+41(0)58 666 64 51 F+41(0)58 666 64 59 deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Informazioni
  • gianpiero.capra@supsi.ch