Ricerca corsi

CAS Angiologia

  • Codice
  • DEASS AG
  • Presentazione
  • Organizzato in collaborazione con il Centre hospitalier universitaire vaudois (CHUV) di Losanna il CAS Angiologia è offerto annualmente, in modo alterno, in italiano presso la SUPSI di Manno oppure in francese presso il CHUV di Losanna. L’edizione 2018-2019 del corso avrà luogo a Manno. Il programma si compone degli interventi di diversi docenti: Prof. Lucia Mazzolai, Responsabile del Servizio di Angiologia del CHUV, aggiornerà le conoscenze in fisiologia e fisiopatologia arteriosa e venosa, la diagnosi differenziale delle patologie del sistema vascolare linfatico, la patologia vascolare venosa cronica, il lipedema e l’approccio agli edemi in pazienti in unita palliativa e i principi di riabilitazione vascolare. I fisioterapisti Didier Tomson e Claudia Lessert, esporranno la diagnosi differenziale fisioterapica in angiologia, gli aspetti clinici delle problematiche vascolari con particolare riferimento alla linfologia e al trattamento fisico degli edemi. La pratica sarà basata sull’esame clinico vascolare globale, sull’osservazione dei segni clinici specifici rispetto alle diverse tipologie d’insufficienza vascolare portando agli studenti tutte le conoscenze necessarie al fine di assicurare la capacità di prendere in carico e di trattare in modo accurato e ottimale i pazienti affetti da patologie angiologiche periferiche. Monica Scanagatta, infermiera specializzata in cura delle ferite, condurrà una lezione sui principi di trattamento delle ulcere e il Dr. med. Francesco Meani, senologo, porterà le conoscenze necessarie alla presa in carico di pazienti in senologia. Stefano Lanzi, PhD maestro di sport curerà l’apporto rispetto ai cenni di conoscenze teoriche e pratiche per quanto riguarda la riabilitazione vascolare.
  • Obiettivi
  • Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di giungere a un processo di ragionamento clinico appropriato al fine di formulare una diagnosi differenziale fisioterapica adeguata per quanto riguarda: disturbi vascolari / linfatici del paziente, per la definizione ed esecuzione di un piano di trattamento il più adeguato possibile. Questi obiettivi saranno raggiunti per mezzo di lezioni teoriche e pratiche su: - La fisiopatologia arteriosa periferica. - La fisiopatologia venosa. - La fisiopatologia linfatica. - L’integrazione del processo di ragionamento clinico e il riconoscimento della sintomatologia della malattia vascolare venosa periferica. - La formulazione di una diagnosi fisioterapica specifica nell’ambito dell’angiologia. - La pianificazione e la messa in atto del trattamento più appropriato per i pazienti affetti da problemi arteriosi, venosi e linfatici (acuti e cronici) per assicurare una presa in carico globale e ottimale. - La riabilitazione vascolare. - Il trattamento fisioterapico decongestionante complesso dei linfedemi degli arti, della testa, del collo, del torace, dei seni e degli organi genitali, associato a tutte le procedure terapeutiche tra cui il drenaggio linfatico manuale (DLM e i bendaggi compressivi).
  • Destinatari
  • Il corso è riservato a fisioterapisti laureati o diplomati.
  • Requisiti
  • Non è necessaria nessuna conoscenza pregressa.
  • Certificato
  • Una volta presentata e superata la prova di certificazione si ottiene il Certificate of Advanced Studies (CAS) in Angiologia.
  • Crediti di studio
  • 12 ECTS
  • Contenuti
  • - Revisione della fisiopatologia della microcircolazione e delle circolazioni venosa, arteriosa e linfatica. - Tecniche di bendaggio applicate alle malattie vascolari. - La malattia venosa tromboembolica. - La malattia venosa cronica. - Le piaghe croniche degli arti inferiori. - Arteriopatia obliterante e la sua riabilitazione. - Gli edemi linfatici. - Nuove conoscenze in fisiologia vascolare: l’equazione di Starling rivista. - I diversi tipi di edema: i linfedemi acuti e cronici, il flebedema, il lipedema e gli edemi di origine centrale. - La diagnosi differenziale dei problemi vascolari misti. - Drenaggio venoso con controllo Doppler. - Il trattamento dei pazienti affetti da patologie vascolari. - I trattamenti fisioterapici di pazienti affetti da malattia arteriosa e venosa. - La scienza dei bendaggi compressivi terapeutici in multi materiale. - La riabilitazione vascolare nei pazienti affetti da malattia arteriosa. - Le DLM nell’unita di cura palliativa. - Nuove tecniche manuali validate dalla linfofluoroscopia e dalla linfoscintigrafia e applicate in funzione dell’esame clinico.
  • Durata
  • 16 giornate di corso, 128 ore-lezione.
  • Responsabile/i
  • Gianpiero Capra, docente e responsabile della Formazione continua – area riabilitazione del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI.
  • Relatore/i
  • Prof. Lucia Mazzolai, primaria Service d’Angiologie CHUV, Lausanne. Didier Tomson, diploma in fisioterapia e osteopatia, esperto in angiologia e nel trattamento di edemi e linfedemi, Service d’Angiologie CHUV, Lausanne. Claudia Lessert, diploma in fisioterapia, esperta in angiologia e nel trattamento di edemi e linfedemi, Service d’Angiologie CHUV, Lausanne. Stefano Lanzi, diploma in scienze dello sport, specialista in riabilitazione vascolare, Service d’Angiologie CHUV, Lausanne. Dr med. Francesco Meani, Capo Clinica Ginecologia e Ostetricia ORLugano, Specialista in Ginecologia e Ostetricia Operativa – senologo. Monica Scanagatta, Infermiera specializzata in Wound Care. Ambulatorio Cura Ferite, Ospedale Regionale di Lugano.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 16 novembre 2018.
  • Date
  • Modulo 1: 14-17 dicembre 2018 Modulo 2: 15-18 marzo 2019 Modulo 3: 31 maggio; 1, 2, 3 giugno 2019 Modulo 4: 6-9 settembre 2019
  • Orari
  • 8.30-12.00, 13.30-17.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Stabile Piazzetta, Via Violino 11, 6928 Manno.
  • Costo
  • CHF 4’000.– È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, Physioswiss, AIFI Nazionale, AIFI Emilia Romagna – Liguria – Piemonte - Umbria, GIS Sport, SVOMP, GTM. Si prega di allegare copia dell’affiliazione.
  • Osservazioni
  • Lingua del corso: Italiano, alcuni corsi in francese con traduzione consecutiva in italiano. L’esistenza di una parte pratica implica un numero massimo di partecipanti.
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI, DEASS, Formazione continua Sanità Stabile Suglio, via Cantonale 18, 6928 Manno T +41 (0)58 666 64 51, F +41 (0)58 666 64 59 deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Informazioni
  • gianpiero.capra@supsi.ch
Maggiori informazioni