Ricerca corsi

CAS Sustainable Facility Management

  • Codice
  • DTI 14.FM
  • Presentazione
  • Il Facility Manager è colui che controlla tutte le attività che non riguardano il core business di un'azienda, quali la produttività d'ufficio, le utilities, la sicurezza, le telecomunicazioni, il servizio mensa, le manutenzioni, ecc. “Il Facility Management è la disciplina che coordina lo spazio fisico di lavoro con le risorse umane e l’attività propria dell’azienda. Integra i principi della gestione economica e finanziaria d’azienda, dell’architettura e delle scienze comportamentali e ingegneristiche.” (IFMA – International Facility Management Association) Per tale motivo, le sue competenze possono essere appetibili in tutti i settori di produzione e di servizi, dalle industrie agli ospedali, agli alberghi, alle aziende di trasporto e di logistica. Il corso si propone di formare dei manager con competenze polivalenti, attenti agli aspetti di organizzazione del lavoro, di valutazione dei costi e di valorizzazione dei beni che si troveranno a gestire. Il corso è stato progettato in conformità al quadro normativo definito dalle norme della serie SN EN 15221.
  • Obiettivi
  • Il partecipante al corso di Facility Management - maturerà le competenze necessarie per coordinare spazi, attrezzature di lavoro e risorse umane e provvedere alla loro organizzazione complessiva, per pianificare i processi di manutenzione e riqualificazione, per gestire efficacemente gli approvvigionamenti e i rapporti con i fornitori; - conoscerà i processi di progettazione, implementazione e controllo attraverso i quali le facilities (ovvero gli edifici e i servizi necessari a supportare e facilitare l’attività aziendale) siano individuate, specificate, reperite ed erogate, allo scopo di fornire e mantenere quel livello di servizio in grado di soddisfare le esigenze aziendali; - sarà in grado di operare in conformità alla normativa federale.
  • Destinatari
  • Iscritti al MAS Industrial Engineering and Operations, responsabili della gestione e manutenzione di edifici ed impianti generali di banche, assicurazioni, ospedali, supermercati, aziende industriali e di trasporto.
  • Requisiti
  • Diploma SUP in ingegneria meccanica o civile, elettronica, informatica, architettura o equivalente, oppure esperienza professionale (funzionari e quadri di azienda con responsabilità gestionali nelle aree dell’Asset, del Property e del Facility Management).
  • Certificato
  • Certificate of Advanced Studies SUPSI in Sustainable Facility Management
  • Crediti di studio
  • 10 ECTS
  • Programma
  • Modulo 1: Competenze di Facility Management (36 ore-lezione, 3 crediti ECTS) - Introduzione al Facility Management - Il Facility Manager - Modelli organizzativi del Facility Management - Servizi di Facility Management - Processi di Facility Management - Qualità nel Facility Management - Accordi di Facility Management - La gestione delle superfici nel Facility Management - Il Benchmarking nel Facility Management - La documentazione dell’opera nel settore delle costruzioni Modulo 2: Le operazioni di manutenzione e riqualificazione (12 ore-lezione, 1 credito ECTS) - Introduzione alla manutenzione dei beni immobiliari - Politica e strategie di manutenzione - Anagrafe immobiliare - Diagnostica - Durabilità - Pianificazione e programmazione della manutenzione - Due diligence immobiliare Modulo 3: Costi del ciclo di vita (12 ore-lezione, 1 credito ECTS) - Introduzione al costo globale - Aspetti teorici - Aspetti di metodo - La determinazione dei costi di manutenzione - La determinazione dei costi di gestione e di esercizio Modulo 4: Il Facility anticipato (12 ore-lezione, 1 credito ECTS) - Introduzione al Facility Management anticipato - Aspetti normativi (la Raccomandazione SIA 113) - Aspetti di metodo - Attività del Facility Management anticipato Modulo 5: Fondamenti di ingegneria economico - gestionale (12 ore-lezione, 1 credito ECTS) - Gestione economica dei progetti di Facility Management e casi - Tipologie e metodi di calcolo dei costi - Determinazione dei costi di progetto - Rappresentazione dei costi di progetto - Controllo dei costi e analisi degli scostamenti - Strumenti di pianificazione Modulo 6: Gestione delle attività terziarizzate e contrattualistica (12 ore-lezione, 1 credito ECTS) - Introduzione sugli accordi nel Facility Management - I modelli di gestione - Il Global Service Modulo 7: Metodi e tecniche per la valutazione economica di patrimoni immobiliari (24 ore-lezione, 2 credito ECTS) - Principi di economia immobiliare - Standard, direttive e norme CH e internazionali - Processi, modelli, metodi e strumenti per la valutazione immobiliare - La valutazione dinamica (costruzione di un DCF – Discounted Cash Flow)
  • Durata
  • 120 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Claudio Rolandi, professore SUPSI
  • Relatore/i
  • Professionisti e docenti con esperienze professionali significative nel proprio ambito di insegnamento.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 6 aprile 2018
  • Date
  • 2, 7, 9, 14, 16, 23, 28, 30 maggio 2018 4, 6, 11, 13, 18, 20, 25 giugno 2018 3, 6, 10 , 12, 17, 19, 24, 27 settembre, 1, 3, 8, 10, 15, 17, 22 ottobre 2018
  • Orari
  • 17.30-21.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative, Manno
  • Costo
  • Tutto il CAS: CHF 5’600.- Modulo da 3 crediti: CHF 2'250.- Modulo da 2 crediti: CHF 1'500.- Moduli da 1 credito: CHF 750.- Tutti coloro che avessero già maturato crediti relativi al settore, si mettano in contatto con la Segreteria. La quota comprende il rilascio del certificato, la documentazione didattica, le pause serali.
  • Osservazioni
  • Tutti coloro che avessero già maturato crediti relativi al settore, si mettano in contatto con la Segreteria. La quota comprende il rilascio del certificato, la documentazione didattica, le pause serali.
  • Informazioni
  • Informazioni amministrative SUPSI - Dipartimento tecnologie innovative Galleria 2, Via Cantonale 2c, CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 65 11 F +41 (0)58 666 66 20 Informazione tecniche claudio.rolandi@supsi.ch
Maggiori informazioni